Charles Westmoreland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Westmoreland
Charles Westmoreland.png
UniversoPrison Break
AutorePaul T. Scheuring
1ª app. inFratelli (1x01)
Ultima app. inL'ultimo miglio (1x22)
NB: in seguito compare anche in Tuffo nel passato (4x15) (in una visione di M. Scofield)
Interpretato daMuse Watson
Voce italianaNino Prester
SessoMaschio

Charles Westmoreland è un personaggio della serie televisiva Prison Break, interpretato da Muse Watson.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Molti detenuti, incluso Michael Scofield, credono che Charles sia il famoso D. B. Cooper, nonostante Westmoreland continui a negarlo. Secondo Michael Westmoreland aveva organizzato il famoso colpo sull'aereo nei minimi dettagli, ma era stato rinchiuso in carcere, con un nome falso, per aver investito e ucciso (senza volerlo) una persona durante la sua fuga.

Westmoreland confessa a Michael di essere D.B Cooper prima del piano di evasione, per potervi partecipare. Charles ha una figlia malata gravemente di cancro che desidera vedere ma l'amministrazione carceraria gli nega il permesso, consentendogli di partecipare solo al suo funerale.

Durante la fuga Westmoreland muore, non prima di aver rivelato la posizione e l'ammontare dei soldi rubati, pari a cinque milioni di dollari.

Nella quarta stagione appare in una visione di Michael Scofield riferendogli che non è ancora giunta per lui l'ora di morire e che ciò che crede di sapere non corrisponde a realtà, riferendosi a Scylla.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Dato che Westmoreland è un nome fittizio inventato da D. B. Cooper, si può pensare a un significato nascosto: infatti letteralmente Westmoreland significa "paese più a ovest". Questa interpretazione potrebbe riferirsi allo Utah, ossia lo stato dell'ovest America, dove D. B. Cooper ha nascosto i 5 milioni di dollari del colpo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione