Charles Milesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charles Milesi
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria WEC
Ruolo Pilota
Squadra Belgio Team WRT
 

Charles Milesi (Chaumont-la-Ville, 4 marzo 2001) è un pilota automobilistico francese, vincitore nel 2021 della 24 Ore di Le Mans e del Campionato WEC nella categoria LMP2 con il Team WRT.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kart e i primi anni in monoposto[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 Milesi inizia la sua carriera nel karting, arriva secondo nel campionato francese di karting nel 2013. Tra il 2014 e il 2016 partecipa al Campionato del Mondo WSK e al campionato FIA europeo. Nel 2015 ottiene il suo miglior risultato arrivando secondo nella WSK Final Cup.

Chares Milesi in Formula Renault 2.0

Dopo gli ottimi risultati in kart nel 2017 passa alle corse in monoposto, gareggiando nella Formula 4 francese[1] e con il team R-ace GP nella Formula Renault. Dopo un anno complicato, nel 2018 continua a correre nella Formula Renault dove vince due gare, tra cui una sul circuito di Monaco, e chiude settimo in classifica[2]. Lo steso anno corre anche nella Toyota Racing Series dove conquista un podio e chiude undicesimo.

Corse in Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019 lascia l'Europa per andare a correre nella Formula 3 giapponese con il team YTB unito alla Carlin[3]. Alla decima gara sul circuito di Sugo è coinvolto in un incidente che lo costringe a saltare cinque gare. Chiude la stagione al nono posto in classifica. Per Milesi il 2020 è un anno complicato: a causa della pandemia di COVID-19 non ha la possibilità di iniziare la stagione in Giappone, il francese deve aspettare la quarta gara gara stagionale ad Autopolis per esordire nella Super Formula[4][5]. Dopo tre gare nella serie giapponese senza ottimi risultati Milesi decide di concentrarsi solo sulle corse endurance.

Endurance[modifica | modifica wikitesto]

2020[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019, al termine della 8 Ore del Bahrain, viene organizzato un rookie test sul circuito. Charles Milesi ha l'opportunità di fare i suoi primi giri alla guida di un prototipo LMP2 per il team olandese Racing Team Nederland. L'anno seguente, a causa del ritiro di Alexandre Cougnaud, il pilota francese ha l'opportunità di partecipare alla 24 Ore di Le Mans con il team SO24-HAS By Graff alla guida di una Oreca 07 nella categoria LMP2. Sfortunatamente l'equipaggio non riesce a vedere la bandiera a scacchi a seguito di un'uscita di pista nell'ultima ora di gara quando James Allen era al volante.

Lo stesso anno Milesi ha un'altra opportunità di salire in auto, corre la 4 Ore di Monza (ELMS) con il team americano DragonSpeed USA. Questa gara va nel migliore dei modi in quanto l'equipaggio chiude in 3ª posizione, ma la vettura viene squalificata a fine gara a causa dell'altezza del diffusore non conforme.

2021[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2021, Charles Milesi inizia la stagione con una partecipazione alla 24 Ore di Daytona (IMSA) nella categoria LMP2, con il Dutch Racing Team Nederland e come compagni di squadra i piloti olandesi Giedo van der Garde, Frits van Eerd e Job van Uitert[6]. L'equipaggio si qualifica quarto, ma in gara retrocedono fino all'ottavo posto.

Milesi viene scelto insieme a Robin Frijns e Ferdinand Habsburg dal Team WRT per correre nella categoria LMP2 del Campionato del mondo endurance[7]. A Monza l'equipaggio conquista la pole e conquista il suo primo podio arrivando secondi al traguardo. Nelle tre gare rimanenti il team fa bottino pieno con tre vittorie, tra le quali anche la 24 Ore di Le Mans. L'equipaggio si laurea campione nella propria categoria davanti al team Jota formato da Sean Gelael, Tom Blomqvist e Stoffel Vandoorne.

2022[modifica | modifica wikitesto]

Charles Milesi ha opportunità di guidare la Hypercar del team Toyota Gazoo Racing durante i test pre-stagionali in Bahrain[8].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Serie Team Gare Vittorie Pole G/Veloci Podi Punti Posizione
2017 Formula 4 francese FFSA Academy 18 4 2 4 7 118
Formula Renault NEC R-ace GP 11 1 0 0 3 97
Formula Renault Eurocup 5 0 0 0 0 0 NC†
2018 Formula Renault Eurocup R-ace GP 20 2 2 2 4 122.5
Formula Renault NEC 4 0 1 1 1 0 NC†
Toyota Racing Series MTEC Motorsport 15 0 0 0 1 504 11°
2019 F3 giapponese YTB con Carlin 15 0 0 0 0 13
2020 Super Formula Buzz Racing con B-Max 3 0 0 0 0 0 21°
24 Ore di Le Mans - LMP2 SO24-HAS con Graff 1 0 0 0 0 N/A DNF
European Le Mans Series DragonSpeed USA 1 0 0 0 0 0 NC
2021 WEC - LMP2 Team WRT 6 3 1 0 4 151
24 Ore di Le Mans - LMP2 1 1 0 0 1 N/A
European Le Mans Series Cool Racing 2 0 2 2 0 22 17°
IMSA - LMP2 Racing Team Nederland 1 0 0 0 0 8 *

* Stagione in corso.

Risultati completi WEC[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Classe Auto Co-Piloti 1 2 3 4 5 6 Punti Pos.
2021 Belgio Team WRT LMP2 Oreca 07-Gibson Paesi Bassi Robin Frijns
Austria Ferdinand Habsburg
SPA
10
ALG
4
MNZ
2
LMS
1
BHR
1
BHR
1
151

Risultati 24 ore di Le Mans[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Co-Piloti Auto Classe Giri Pos. Classe
Pos.
2020 Francia SO24-HAS By Graff Francia Vincent Capillaire
Australia James Allen
Oreca 07-Gibson LMP2 357 DNF DNF
2021 Belgio Team WRT Paesi Bassi Robin Frijns
Austria Ferdinand Habsburg
Oreca 07-Gibson LMP2 363

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jacopo Rubino, F4 francese a Magny-Cours Brillano White, Klein e Milesi, su www.italiaracing.net, 11 settembre 2017. URL consultato il 23 novembre 2021.
  2. ^ (EN) Bethonie Waring, Charles Milesi vince monaco Formula Renault Eurocup gara due, su formulascout.com, 27 maggio 2018. URL consultato il 23 novembre 2021.
  3. ^ (EN) Ida Wood, Charles Milesi e Rui Andrade si diplomano in Formula 3 per il 2019, su formulascout.com, 20 gennaio 2019. URL consultato il 23 novembre 2021.
  4. ^ (EN) Ida Wood, B-MAX con Motopark firma Charles Milesi per la Super Formula, su formulascout.com, 10 gennaio 2020. URL consultato il 23 novembre 2021.
  5. ^ (EN) Ida Wood, Debutta Milesi, Calderon e Miyata tornano ad Autopolis in Super Formula, su formulascout.com, 10 novembre 2020. URL consultato il 23 novembre 2021.
  6. ^ Marco Cortesi, Nederland conferma il WEC e prepara la 24 Ore di Daytona, su www.italiaracing.net, 10 dicembre 2020. URL consultato il 23 novembre 2021.
  7. ^ Team WRT annuncia Habsburg e Milesi per la stagione 2021, Team WRT annuncia Habsburg e Milesi per la stagione 2021, su motorsport.motorionline.com, 2 marzo 2021. URL consultato il 23 novembre 2021.
  8. ^ Francesco Corghi, WEC: Milesi e Horr ai test in Bahrain con Hypercar e GTE, su it.motorsport.com, 28 settembre 2021. URL consultato il 23 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]