Char siu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Char siu
Charsiu.jpg
Origini
IPA[ʈʂʰá.ʂáu]
Altri nomichasu, char siu, chashao, cha sio, char siew (cantonese), xá xíu (vietnamita)
Luogo d'origineCina Cina
RegioniSud-est asiatico
Oceano pacifico
Diffusionemondiale
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Ingredienti principaliMaiale, miele, polvere cinque spezie, tofu fermentato, salsa di soia, salsa hoisin, vino cinese o sherry

Il char siu (叉燒T, 叉烧S, chāshāoP, letteralmente "carne arrosto infilzata") è un modo per insaporire e preparare la carne di maiale alla brace nella cucina cantonese.[1] È classificato come un tipo di siu mei (燒味), ovvero la carne arrosto cantonese.[2][3]

Tra i più comuni tagli di maiale utilizzati per il char siu vi sono[4] la lonza, la pancetta, il capocollo e il grasso. La carne viene marinata con diversi aromi e cotta allo spiedo.[2]

Cucina cantonese[modifica | modifica wikitesto]

Un piatto di riso con char siu

Char siu significa letteralmente "carne arrosto infilzata".[3] Lunghe strisce di maiale disossato condito vengono infilzate con lunghi spiedi e poste in un forno coperto o sul fuoco.[2]

Nell'antichità venivano utilizzati il cinghiale e altre carni disponibili. Tuttavia nei tempi moderni viene solitamente usata la spalla del maiale condita con una miscela di miele, polvere cinque spezie, pasta di fagioli rossi fermentati, salsa di soia scura, salsa hoisin, colorante alimentare rosso (non un ingrediente tradizionale ma molto comune nelle preparazioni odierne ed è facoltativo), e lo sherry o il vino di riso (facoltativo).[2] Questi condimenti rendono lo strato esterno della carne rosso scuro. Il maltosio può essere utilizzato per conferire al char siu il suo caratteristico smalto lucido.[2]

Il char siu può essere consumato all'interno di un panino al vapore (chasiu bao, 叉燒包), con le tagliatelle (chasiu min, 叉燒 麵), con riso (chasiu fan, 叉燒 飯), o servito al centro della tavola come pietanza principale.[2]

Cucina del sud-est asiatico[modifica | modifica wikitesto]

Il char siu viene spesso servito in una zuppa di noodles come a Chiang Mai, in Thailandia

In Malesia, Singapore, Indonesia, Thailandia e Vietnam, il riso al char siew si trova in molti shāolà cinesi (烧腊) bancarelle che servono anatra e maiale arrosto. Il piatto è composto da fette di char siu, cetrioli, riso bianco ed è inzuppato di salsa dolce o condito con salsa di soia scura. Il riso al char siu è anche un alimento popolare nella comunità cinese di Medan, in Indonesia, dove è comunemente chiamato char sio. Il riso char siu si può trovare anche nelle bancarelle di riso con pollo all'hainanese, dove i clienti possono scegliere di mangiare il loro riso char siu servito con riso bianco normale o riso aromatizzato al pollo e scegliere tra aglio, peperoncino e salse di soia. Il char siu è chiamato mu daeng (หมูแดง, [mǔː dɛ̄ːŋ], "maiale rosso") in Thailandia.[5]

Nelle Filippine è noto come asado cinese e di solito viene consumato con salumi o servito farcito nel siopao.

Cucina giapponese[modifica | modifica wikitesto]

Ramen Chāshū

In Giappone il char siu viene chiamato chāshū (チ ャ ー シ ュ ー). A differenza della sua variante cinese, si prepara arrotolando la carne in un ceppo e poi brasandola a bassa temperatura.[6] Viene tipicamente condito con salsa di soia, sake, mirin e zucchero o altri dolcificanti, senza il colorante alimentare rosso o la polvere cinque spezie. È un ingrediente tipico per condire il rāmen.[7]

Cucina del Pacifico[modifica | modifica wikitesto]

Alle Hawaii anche carni diverse dal maiale vengono preparate alla char siu, come pollo,[8] cinghiale e altri animali selvatici, i quali possono essere cotti al forno, alla griglia o anche in un imu hawaiano sotterraneo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Siu Mei Kung Fu, su rthk.hk. URL consultato il 1º febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2015).
  2. ^ a b c d e f (EN) Char Siu (Chinese BBQ Pork), su thewoksoflife.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  3. ^ a b Guangdong, su asiaculturaltravel.co.uk. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  4. ^ Chinese BBQ pork recipe, su gracefulcuisine.com. URL consultato il 9 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2013).
  5. ^ Khao Moo Daeng (Red Pork and Rice) ข้าวหมูแดง, su youtube.com.
  6. ^ AsianCookingMom, Japanese Chashu pork, su asiancookingmom.com. URL consultato il 29 agosto 2020.
  7. ^ Chashu Ramen - Recipe, su finecooking.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  8. ^ Char Siu Chicken, su simplyrecipes.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]