Centro cardiologico Monzino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IRCCS Centro cardiologico Monzino
Stato Italia Italia
Località Milano (Tangenziale Est, uscita Mecenate)
Indirizzo Via Carlo Parea, 4
Fondazione 1981
Posti letto 201
Num. ricoveri annui 8500 ca (2010)
Dur. media ricoveri 3 giorni
Dir. sanitario Massimo Castoldi
Dir. scientifico Elena Tremoli
Sito web

L'IRCCS Centro cardiologico Monzino, conosciuto ai più come il Monzino, è un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) dedicato alla cura delle malattie cardiovascolari, sito in Milano nel quartiere Ponte Lambro, a ridosso della Tangenziale Est.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1981 Italo Monzino (Genova, 1902 - Milano, 16 marzo 1994), conosciuto in Italia per essere stato uno dei fondatori dei magazzini Standa, finanziò, seguendo un'idea originale del Prof. Cesare Bartorelli, la realizzazione di un centro di cura dedicato esclusivamente alle patologie di origine cardiovascolare.

Fino al 2000 il Centro è stato gestito da Tullio Monzino, un erede del fondatore. In tale anno è stato acquisito dal gruppo che fa capo all'Istituto Europeo di Oncologia, fondato da Umberto Veronesi. I due istituti sono società di capitali senza finalità di lucro e utilizzano in modo sinergico tutte le risorse di cui dispongono al servizio della ricerca e delle cure nei rispettivi settori di pertinenza.

L'Istituto è accreditato con la Regione Lombardia e quindi offre le prestazioni in regime SSN.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

I percorsi diagnostici e terapeutici per le patologie del sistema cardiocircolatorio (es. impianto di valvole cardiache transcatetere, terapia chirurgica delle aritmie complesse ed altro) sono assicurati attraverso:

  • 201 posti letto accreditati, dei quali 24 di UTIC-TIPO
  • 2 sale di emodinamica, 2 sale di elettrofisiologia e una condivisa fra le due specialità
  • 4 sale operatorie (ISO 9001-2008), di cui una "ibrida" (procedure integrate di chirurgia e cardiologia interventistica)
  • diagnostica per immagini, con ecocardiografia tridimensionale, risonanza magnetica e TAC cardiaca (multistrato)
  • palestra di riabilitazione cardiovascolare
  • 20 Ambulatori specializzati e un poliambulatorio nel centro della città di Milano
  • centrale di telemedicina cardiovascolare (ISO 9001-2008)
  • pronto soccorso specialistico (EAS), con terapia avanzata dell'infarto acuto e Chest Pain Unit

Attività clinica[modifica | modifica wikitesto]

L'attività clinica del Centro cardiologico Monzino, caratterizzata da un approccio multidisciplinare, è concentrata in quattro settori principali:

  1. diagnosi
  2. cure mediche
  3. interventistica - chirurgia
  4. emergenza.

La multidisciplinarità è assicurata dai due programmi clinici:

  1. il programma di cardiologia, diretto dal prof. Cesare Fiorentini
  2. il programma di chirurgia cardiovascolare, diretto dal prof. Francesco Alamanni

Organizzazione clinica[modifica | modifica wikitesto]

L'organizzazione clinica è definita e articolata in 5 aree, cui si integrano le Unità operative blocco operatorio, medicina di laboratorio e poliambulatorio Cardiovascolare:
1. Area Cardiologia Critica

  • Scompenso
  • Cardiologia Clinica e Riabilitativa PS
  • Cardiologia d'Urgenza Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC)

2. Area Chirurgia Cardiovascolare

  • Cardiochirugia 1
  • Cardiochirugia 2
  • Chirurgia Vascolare
  • Terapia Intensiva Post-Operatoria

3. Area Cardiologia Interventistica

  • Cardiologia Invasiva 1
  • Cardiologia Invasiva 2
  • Cardiologia Invasiva 3
  • Cardiologia Invasiva 4

3. Area Aritmologia e Elettrofisiologia

  • Aritmologia
  • VIC (Ventricular Intensive Care)

4. Area Imaging Cardiovascolare

Reparti[modifica | modifica wikitesto]

Programmi di ricerca[modifica | modifica wikitesto]

L'Istituto è dedicato alla ricerca cardiovascolare traslazionale e integra direttamente la ricerca clinica, svolta da tutte le unità operative del Monzino, con la ricerca di base.

La ricerca di base impegna 50 ricercatori e dispone di 2 laboratori di ricerca sperimentale su:

  • biologia cellulare dell'aterotrombosi
  • angiogenesi e terapia genica

Ha in corso 156 progetti di ricerca e 45 trials clinici. Ha pubblicato, nel 2010, 133 articoli, con un Impact Factor di 638,49.

Formazione universitaria e post universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Il Centro è sede del Dipartimento di Scienze cardiovascolari, del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, delle scuole di specializzazione in Cardiologia e Cardiochirurgia e del corso di laurea in Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare dell'Università degli Studi di Milano.

Presso il Monzino viene anche proposto un programma annuale di eventi formativi ed ECM su temi di contenuto scientifico, teorico-pratico e divulgativo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Centro cardiologico Monzino

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0004 1760 1750