Catastrofe in mare - Il disastro della Exxon Valdez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Catastrofe in mare - Il disastro della Exxon Valdez
Titolo originaleDead Ahead: The Exxon Valdez Disaster
PaeseStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno1992
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata90 min
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
RegiaPaul Seed
SceneggiaturaMichael Baker, Bob Duffield
Interpreti e personaggi
FotografiaIan Punter
MontaggioDave King
MusicheDavid Ferguson
ScenografiaGraeme Murray
CostumiLarry S. Wells
Effetti specialiAndrew Chamberlayne
ProduttoreJohn Smithson, David M. Thompson
Casa di produzioneHBO Films, BBC Films
Prima visione
Data12 dicembre 1992
Rete televisivaHBO

Catastrofe in mare - Il disastro della Exxon Valdez (Dead Ahead: The Exxon Valdez Disaster) è un film per la televisione del 1992 diretto da Paul Seed.

È un film drammatico statunitense e britannico a sfondo catastrofico. È basato sul disastro petrolifero della Exxon Valdez avvenuto al largo delle coste dell'Alaska nel 1989.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Paul Seed su una sceneggiatura di Michael Baker e Bob Duffield,[1] fu prodotto da John Smithson e David M. Thompson per la HBO Films e la BBC Films[2] e girato in Alaska e a Vancouver in Canada.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu trasmesso negli Stati Uniti il 12 dicembre 1992[4] con il titolo Dead Ahead: The Exxon Valdez Disaster sulla rete televisiva HBO.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • nel Regno Unito (Dead Ahead: The Exxon Valdez Disaster)
  • in Francia (L'Exxon Valdez)
  • in Spagna (Marea negra)
  • in Portogallo (Morte Iminente)
  • in Italia (Catastrofe in mare - Il disastro della Exxon Valdez)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione