Carlos Ochoa (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Ochoa
Carlos OchoaSantos.jpg
Nome Carlos Augusto Ochoa Mendoza
Nazionalità Messico Messico
Altezza 175 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1 gennaio 2016
Carriera
Squadre di club1
1999-2000 Necaxa 4 (0)
2000-2002 Tigres UANL 48 (11)
2002 Osasuna 3 (0)
2002-2003 Tigres UANL 17 (0)
2003-2004 Querétaro 30 (10)
2004-2006 Jaguares 60 (21)
2006-2009 Monterrey 4 (0)
2009 Chivas 25 (10)
2009-2010 Santos Laguna 18 (3)
2010 Jaguares 15 (7)
2011 Tigres UANL 8 (1)
2011-2012 Santos Laguna 10 (3)
2012-2013 Morelia 6 (2)
2013-2014 Jaguares 10 (4)
2014 Veracruz 8 (0)
2015 Atlas 13 (2)
2015 Morelia 15 (8)
Nazionale
2002-2009 Messico Messico 10 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlos Augusto Ochoa Mendoza (Apatzingán, 5 marzo 1978) è un ex calciatore messicano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nel 1999 con il Necaxa, dove non ha trovato molto spazio. Per questo motivo viene ceduto al Tigres UANL. Dopo due stagioni viene acquistato dall'Osasuna, club nel quale rimane per mezza stagione, senza giocare con continuità. Nelle stagioni successive gioca con Querétaro FC e con i Jaguares de Chiapas, dove ha formato una coppia d'attacco con Salvador Cabañas. Nel 2008 si trasferisce al Monterrey, dove ha giocato per due anni. Nel dicembre 2008 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Guadalajara. Alla fine della stagione viene acquistato dal Santos Laguna. Dopo aver giocato una stagione con il Santos Laguna, è stato ceduto in prestito alle sue ex squadre, rispettivamente Jaguares de Chiapas e al Tigres UANL. Dopo i suoi prestiti, torna al Santos Laguna.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Durante la gestione di Javier Aguirre, è stato convocato in nazionale per disputare la CONCACAF Gold Cup 2002.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Cerda regresa a Tigres; Ochoa se va a Santos, Mediotiempo.com, 26 maggio 2011. URL consultato il 26 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN133605577 · ULAN: (EN500273628