Calogero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Calogero (disambigua).

Calogero è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal greco Καλόγερος (Kalogeros), composto da καλός (kalos, "bello" o, in greco moderno, "buono") e da γέρων (geron, "uomo anziano", "vecchio") e dal significato letterale di "bel vecchio", "buon vecchio", "che ha una bella vecchiaia"[1][2][3][4][5][6][7]; il primo elemento si ritrova anche nei nomi Calliope, Callinico e Callimaco, mentre il secondo in Gerasimo e Geronzio. Non manca, comunque, chi interpreta il secondo elemento con il greco kéros ("corno"), per cui il nome significherebbe "bel corno"[7].

Storicamente, in ambito greco-ortodosso, va precisato che il termine era utilizzato come appellativo per monaci ed eremiti, andando a tradurre termini quali "frate" o "monaco"[1][3][5][6], significati che si conserva correntemente nel greco moderno.

Il nome è tradizionalmente diffuso e caratteristico della Sicilia, grazie al culto di san Calogero, monaco ed eremita presso Sciacca[3][5][7]; in provincia di Agrigento Calogero è il terzo nome maschile più diffuso[8], ma è ben attestato anche in tutto il resto dell'isola.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato il 18 giugno in onore di san Calogero, monaco taumaturgo ed eremita in Sicilia[7][9][10]. Con lo stesso nome si ricordano anche, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f La Stella T., p. 76.
  2. ^ a b c d (EN) Calogero, su Behind the Name. URL consultato il 29 marzo 2016.
  3. ^ a b c d e Galgani, p. 190.
  4. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, p. 612.
  5. ^ a b c d e f g De Felice, p. 96.
  6. ^ a b c d e f g h i Albaigès i Olivart, pò. 66, 67.
  7. ^ a b c d e f g Burgio, pp. 97, 98.
  8. ^ La carica dei Calogero, su la Repubblica.it, 10 maggio 2005. URL consultato il 29 marzo 2016.
  9. ^ a b c Santi di nome Calogero, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 marzo 2016.
  10. ^ (EN) Name - Calogerus, su 29 marzo 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi