Calogero Lo Giudice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Calogero Lo Giudice

Presidente della Regione Siciliana
Durata mandato 22 dicembre 1982 –
19 ottobre 1983
Predecessore Mario D'Acquisto
Successore Santi Nicita

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana

Calogero Lo Giudice (Enna, 16 giugno 1938) è un politico italiano, esponente della Democrazia Cristiana, presidente della Regione Siciliana e parlamentare europeo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Deputato all'Assemblea Regionale Siciliana nella VII (1971-1976), VIII (1976-1981), IX (1981-1986) e X (1986-1991) legislatura. Componente di numerosi governi regionali siciliani, dal 22 dicembre 1982 al 19 ottobre 1983 è stato presidente del 37° governo regionale. Assessore ai Trasporti e Turismo nel XXXV governo, all'Agricoltura nel 40º, 41º e 42º governo regionale.

È stato eletto deputato europeo alle elezioni del 1989 per la lista della DC. È stato membro della Commissione per i bilanci, della Commissione per il controllo di bilancio, della Delegazione per le relazioni con l'Organizzazione delle Nazioni Unite, della Delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti, della Sottocommissione per i diritti dell'uomo. Ha poi aderito all'UDC.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente della Regione Siciliana Successore Sicilia-Stemma.png
Mario D'Acquisto 1982 - 1983 Santi Nicita


Controllo di autorità VIAF: (EN90140648 · SBN: IT\ICCU\CFIV\046534