The Brothers of Destruction

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Brothers of Destruction)
The Brothers of Destruction
Kane & Undertaker.jpg
Membri The Undertaker
Kane
Paul Bearer (manager)
Nomi alternativi Kane & The Undertaker
Altezza The Undertaker (208 cm)
Kane (213 cm)
Peso combinato 285 kg kg
Debutto 24 agosto 1998
Scioglimento 22 aprile 2013
Federazioni WWF/E
Progetto Wrestling

The Brothers of Destruction è stato un tag team formato da The Undertaker e Kane, fratellastri secondo la kayfabe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il tag team, nato dopo una lunga faida tra i due (in pay-per-view si sono affrontati in un match singolo a WrestleMania XIV e in un Inferno match a Unforgiven: In Your House, vinti entrambi da Undertaker) ha vinto il WWF Tag Team Championship per due volte; la prima battendo Edge e Christian nell'aprile del 2001, mentre la seconda sconfiggendo Diamond Dallas Page e Kanyon unificando il titolo con il WCW Tag Team Championship nell'agosto del 2001 e divenendo il primo tag team a detenere entrambi titoli contemporaneamente.

I Brothers of Destruction hanno poi alternato periodi di attività ad altri in cui i due wrestler hanno combattuto separatamente o addirittura contro, come a SummerSlam nel 2000 e WrestleMania XX.

Fino al 1999, il duo venne accompagnato spesso dal loro manager Paul Bearer, secondo la storyline padre di Kane. Bearer non apparve più a causa del suo addio alla WWF avvenuto nei primi mesi del 2000. Successivamente il duo venne accompagnato da Sara, allora moglie nella vita reale di Calaway. Sara non si presentò più poiché era nel periodo di gravidanza. Dal 2002 in poi, il team non fu più accompagnato da altri manager.

Riunitosi nuovamente nel 2006, hanno combattuto sporadicamente in coppia fino alla definitiva separazione, avvenuta il 6 marzo 2010, che ha poi portato a una nuova faida tra i due che ha visto Kane sconfiggere The Undertaker per tre volte consecutive, rispettivamente a Night of Champions, in un Hell in a Cell match a Hell in a Cell e in un Buried Alive match a Bragging Rights.

Si sono riuniti per l'ultima volta a Raw 1000, quando The Undertaker ha salvato Kane dall'attacco di numerosi wrestler, per poi andare ad affrontare senza successo in coppia con Daniel Bryan lo Shield.

Dall'agosto 1998 all'aprile 2013, hanno disputato un totale di 149 incontri, vincendo in 125 occasioni, pareggiando in 4 e perdendo in 20.[1]

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

I Brothers of Destruction eseguono simultaneamente due Tombstone Piledriver su Curt Hawkins e Hunico.
Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]
Mosse finali come tag team[modifica | modifica wikitesto]
  • Doppia/simultanee chokeslam
  • Simultanee Tombstone Piledriver
  • Spike Tombstone Piledriver – 1998
Manager[modifica | modifica wikitesto]
Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]
  • "Rollin' ("Out of the Fire" intro)" dei Limp Bizkit e Jim Johnston (Febbraio 2001–18 novembre 2001)
  • "Rest in Fire" (Man on Fire & Rest in Peace) di Jim Johnston

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Pro Wrestling Illustrated

  • Manager of the Year (1998) – Paul Bearer

World Wrestling Federation

Wrestling Observer Newsletter

1 I Brothers of Destruction hanno vinto il titolo durante l'Invasion e hanno detenuto il WWF Tag Team Championship allo stesso tempo, portando brevemente all'unificazione dei due titoli; tuttavia, hanno difeso e perso ogni titolo in occasioni separate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tag Team "Brothers of Destruction", wrestlingdata.com/. URL consultato il 22 luglio 2015.
wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling