Blood on Méliès' Moon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blood on Méliès' Moon
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2016
Durata111 min
Rapporto1,66 : 1
Genereorrore
RegiaLuigi Cozzi
SoggettoLuigi Cozzi, Giulio Leoni, Alexandre Jousse
SceneggiaturaLuigi Cozzi, Giulio Leoni
ProduttoreMaria Letizia Sercia
Produttore esecutivoMaria Letizia Sercia
Casa di produzioneProfondo Rosso
Distribuzione in italianoProfondo Rosso
FotografiaFrancesca Paolucci, Andrea Pieroni, Frank Guerin
MontaggioVittorio Viscardi
Effetti specialiJean-Manuel Costa, Vittorio Viscardi, Andrea Pieroni
MusicheSimone Martino
ScenografiaMaria Letizia Sercia
CostumiMaria Letizia Sercia
TruccoAngela Sercia
Interpreti e personaggi

Blood on Méliès' Moon (La Porta sui Mondi) è un film direct-to-video diretto da Luigi Cozzi nel 2016 e distribuito in DVD dalla Profondo Rosso Edizioni nel giugno 2017.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ci dice che in Francia, nel 1890, l'inventore Louis Le Prince dopo aver brevettato una macchina per filmare le immagini in movimento e proiettarle in grande su uno schermo, è scomparso in circostanze misteriose: da allora di lui e di quella sua invenzione non si è saputo più nulla. Cinque anni più tardi, i fratelli Lumière di Lione hanno brevettato una macchina molto simile a quella di Le Prince denominata "Le Cinematographe": da quel momento, il 1895 è stato considerato universalmente come la data ufficiale della nascita del cinema. Ma resta un enigma: cos'è successo a quel Louis Le Prince? E dove sono finiti lui e la sua invenzione brevettata? Fino a oggi questo mistero (assolutamente autentico) è rimasto insoluto. Ma ecco che, nella Roma del 2015, all'improvviso si dischiude la "Porta sui Mondi" e da un universo parallelo arriva la risposta a questo enigma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema