Fabio Giovannini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fabio Giovannini (Genova, 1958) è un giornalista e saggista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente conosciuto quale giornalista e scrittore su temi sociali e come politologo, si afferma poi come saggista sul cinema e l'immaginario pubblicando tra l'altro un ampio saggio sull'opera di Dario Argento[1]. È conosciuto inoltre come "vampirologo" sia per i saggi pubblicati sul tema vampiri che per la sua collezione di materiale filmico e iconografico[2]. Ha al suo attivo oltre cinquanta pubblicazioni, da solo o con altri[3].

È stato redattore del quotidiano Liberazione e curatore dell'inserto culturale IlTopo di Libreria[4]. Dal 2006 al 2008 ha curato una rubrica di cronaca nera per La Rinascita[5], il settimanale del quale è stato vicedirettore, oltre a collaborare a varie testate tra cui Il Manifesto e Avvenimenti.

Fondatore del "movimento-non movimento" neo-noir[6]: per costituirlo nel 1994 raduna attorno a sé un gruppo di scrittori e saggisti[7]. La prima riunione avviene davanti a un tavolino in un bar a Vicolo del Bologna 13 a Trastevere[8]. Il sodalizio porta alla realizzazione di serate a tema noir, spettacoli teatrali e iniziative editoriali[9]. In questo ultimo ambito Giovannini, insieme a Antonio Tentori, ha curato diverse antologie di racconti del gruppo di scrittori neo-noir. La sua passione per il genere noir si concretizza anche nella sua Storia del noir[10] che "aiuta a capire il mistery fiction in Italia"[11].

Ha scritto alcuni libri di narrativa con lo pseudonimo di Ivo Scanner[6] sempre caratterizzati, come teorizza lo stesso autore, da un noir nella soggettiva dell'assassino, come nelle scene di omicidi presenti nei film di Dario Argento. Ha collaborato alla realizzazione del Convegno Roma Noir tenutosi presso la Università degli Studi di Roma "La Sapienza"[6] Consolidato il legame professionale con Antonio Tentori per via delle diverse antologie curate insieme, si fanno sempre più frequenti i saggi cinematografici firmati in comune dai due autori. In particolare collaborano con Luigi Cozzi e la sua casa editrice Mystero-Profondo Rosso, che ha la sua sede per l'appunto nel negozio Profondo Rosso di Roma.

Nel 1991 Giovannini ha partecipato alla realizzazione del documentario Dario Argento: Master of Horror come sceneggiatore e come intervistato[12]. Ha partecipato come attore al film Come una crisalide (Symphony in Blood Red, 2010, regia di Luigi Pastore).

Opere (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Il libro dei vampiri. Dal mito di Dracula alla presenza quotidiana, Edizioni Dedalo, 1985; seconda edizione 1997
  • Dario Argento. Il brivido, il sangue, il thrilling, Edizioni Dedalo, 1986
  • Vampirismus. Gotico e fantastico nel mito del vampiro, Alfamedia, 1986
  • Sherlock Holmes. Indagine su un mito centenario, Edizioni Dedalo, 1987 (con Marco Zatterin)
  • Cyberpunk e splatterpunk: guida a due culture di fine millennio, Datanews, 1992
  • In viaggio con Dracula, Il minotauro, 1994
  • Chi ha ucciso la metropoli?, Strategia della lumaca, 1995
  • Guida completa a James Bond: 007 da Licenza di uccidere a Il mondo non basta, ElleU Multimedia, 2000
  • Danze macabre. Il cinema di Antonio Margheriti, Mondo ignoto, 2004
  • Porn'Italia. Il cinema erotico italiano, Stampa Alternativa, 2004 (con Antonio Tentori)
  • Terence Fisher. L'artista dell'orrore, Profondo Rosso, 2009
  • Musi gialli. Cinesi, giapponesi, coreani, vietnamiti e cambogiani: i nuovi mostri del nostro immaginario, Stampa Alternativa, 2011.
  • Assassini di libri. Breve storia della censura sui libri, S.l. Giubilei Regnani, 2013
  • Delitti politici. Quindici misteri italiani. Dalla morte di Enrico Mattei al caso Calvi: quando la politica diventa crimine, Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri, 2013
  • Bellissime e perverse. Le sexy eroine del fumetto horror ed erotico italiano, Cut-Up Publishing, 2015 (con Antonio Tentori)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bibliography on Dario Argento, su www.jmedia.tv. URL consultato il 26 giugno 2017.
  2. ^ Roberta Mochi, Libri di sangue, Larcher, 2003.
  3. ^ Giovannini Fabio, su www.fantascienza.com. URL consultato il 24 giugno 2017.
  4. ^ E 'LIBERAZIONE' CHIUDE L'INSERTO POCO ORTODOSSO - la Repubblica.it, in Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 09 giugno 2017.
  5. ^ (IT) Francesco Algisi, Delitti politici - archiviostorico.info, su www.archiviostorico.info. URL consultato il 09 giugno 2017.
  6. ^ a b c Elisabetta Mondello, Roma noir 2005: tendenze di un nuovo genere metropolitano, Robin, 2005.
  7. ^ (EN) Graziella Parati, New perspectives in italian studies. The Arts and History, Fairleigh Dickinson University Press, 2012.
  8. ^ Il movimento neo-noir nasce questa notte, in Il Messaggero, 2/2/1994.
  9. ^ E.J. Brill, Bollettino di italianistica, vol. 1, 2004, p. 188.
  10. ^ Giovannini, Fabio, 1958-, Storia del noir : dai fantasmi di Edgar Allan Poe al grande cinema di oggi, Castelvecchi, 2000, ISBN 9788882101800, OCLC 44135326.
  11. ^ (EN) Lucia Rinaldi, Andrea Camilleri: A Companion to the Mystery Fiction, Mc Farland Company, 2012.
  12. ^ Fabio Giovannini, su IMDb. URL consultato il 26 giugno 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dieter Vermandere, Michelangela Monica Jansen, Inge Lanslots, Noir de noir: un'indagine pluridisciplinare, Peter Lang, 2010.
  • Zagarrio, Vito, Argento vivo: il cinema di Dario Argento tra genere e autorialità, Marsilio, 2008, ISBN 8831795066.
  • Elisabetta Mondello, Roma noir 2005: tendenze di un nuovo genere metropolitano, Robin, 2005.
  • Elisabetta Mondello, Roma noir 2006: modelli a confronto. L'Italia, l'Europa, l'America, Robin, 2005.
  • Alessandra Vietina, Montalbano, Maigret & Co. Storia del giallo in televisione, Falsopiano, 2010.
  • Roberta Mochi, Libri di sangue, Larcher, 2002.
  • Review of National Literatures and World Report, Edizione 3, Council on National Literatures, 2000.
  • Mistretta, Gaetano., Spaghetti nightmares : il cinema italiano della paura e del fantastico visto attraverso gli occhi dei suoi protagonisti, M & P, 1996, ISBN 8886839014
  • Mistretta, Gaetano. e Winick, Margot., Spaghetti nightmares : Italian fantasy-horrors as seen through the eyes of their protagonists, Fantasma Books, 1996, ISBN 0963498274,
  • Julien Astorino, Voyage au cœur des Ténèbres, Wotan Editions, 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN27090909 · ISNI: (EN0000 0000 3301 8451 · LCCN: (ENn83212956 · GND: (DE1023566001