Billionaire Boys Club (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Billionaire Boys Club
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata100 min
Rapporto2,39:1
Generethriller, drammatico, biografico
RegiaJames Cox
SceneggiaturaJames Cox, Captain Mauzner
ProduttoreHolly Wiersma, Cassian Elwes, Christopher Lemole, Tim Zajaros
Produttore esecutivoJere Hausfater, Crystal Lourd, Logan Levy, Jared Underwood, Andrew C. Robinson, Xiyuan Jin, Hongbo Kang, Xiaoye Yang, Wayne Marc Godfrey, Robert Jones, Alastair Burlingham
Casa di produzioneHW Production, Elevated Films
Distribuzione in italianoEagle Pictures
FotografiaJ. Michael Muro
MontaggioAmy Collier, Glen Scantlebury
Effetti specialiMike Uguccioni
MusicheJoel J. Richard
ScenografiaFranco-Giacomo Carbone
CostumiTerry Anderson
TruccoStacy Kelly, LeDiedra Richard-Baldwin, Lesley Rodriguez, Jami Ross
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Billionaire Boys Club è un film del 2018 diretto da James Cox.

La pellicola, con protagonisti Ansel Elgort, Kevin Spacey, Taron Egerton e Emma Roberts, narra la vera storia del club d'investimento omonimo creato nel 1983 da Joseph Henry Gamsky, noto come Joe Hunt; la società utilizzava lo schema Ponzi per arricchirsi velocemente.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anni '80, Los Angeles. Guidati dal loro amico Joe Hunt, un gruppo di giovani facoltosi escogita un piano per diventare ricchi attraverso uno schema Ponzi. Il piano però finisce male per tutte le parti coinvolte, così Hunt e l'amico Tim finiscono per uccidere l'investitore e truffatore Ron Levin.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2010 il regista James Cox annuncia il progetto, da lui diretto e co-sceneggiato.[1] Cox ha scritto la sceneggiatura in quattro mesi dopo aver effettuato ricerche sugli eventi, aiutato dal fratello.[1]

Le riprese del film, il cui budget è stato di 15 milioni di dollari,[2] sono iniziate il 7 dicembre 2015 a New Orleans[3] e terminano il 25 gennaio 2016.[4]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso l'8 giugno 2018.[5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 3 agosto 2018,[6] mentre in Italia arriva direct to video dal 15 gennaio 2019.[7]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Al suo debutto negli Stati Uniti, il film ha incassato 126 dollari nelle dieci sale cinematografiche in cui è programmato, segnando la peggior apertura di un film con Kevin Spacey, causata dalle accuse del 2017.[8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Zorianna Kit, James Cox to direct 'Billionaire Boys Club', The Hollywood Reporter, 13 maggio 2010. URL consultato l'8 giugno 2018.
  2. ^ (EN) Roger Friedman, Completed “Billionaire Boys Club” Movie in Limbo: Kevin Spacey Can’t Be Erased from This One, showbiz411.com, 19 dicembre 2017. URL consultato l'8 giugno 2018.
  3. ^ (EN) Jeremy Kay, Kevin Spacey joins 'Billionaire Boys Club', screendaily.com, 4 novembre 2015. URL consultato l'8 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Ansel Elgort, That's a wrap for the billionaire boys!!!! Will miss you all so much., Instagram, 25 gennaio 2016. URL consultato l'8 giugno 2018.
  5. ^ Filmato audio JoBlo Movie Trailers, BILLIONAIRE BOYS CLUB Official Trailer (2018) Taron Egerton, Kevin Spacey Thriller Movie HD, su YouTube, 8 giugno 2018. URL consultato l'8 giugno 2018.
  6. ^ (EN) Every single movie coming out this summer, Los Angeles Times, 26 aprile 2018. URL consultato l'8 giugno 2018.
  7. ^ Filmato audio Eagle Pictures, DVD e Blu-ray Eagle Pictures. Gennaio 2020., su YouTube, 19 dicembre 2019. URL consultato il 19 dicembre 2019.
  8. ^ Kevin Spacey, maxi flop dopo lo scandalo molestie: il nuovo film incassa solo 126 dollari, in Il Messaggero, 19 agosto 2018. URL consultato il 20 agosto 2018.
  9. ^ Kevin Spacey, il suo ultimo film è un flop colossale: incassati 126 dollari, in Tgcom24, 19 agosto 2018. URL consultato il 20 agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema