Better Dayz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Better Dayz
ArtistaTupac Shakur
Tipo albumStudio
Pubblicazione26 novembre 2002
Durata112:38
Dischi2
Tracce27
GenereHip hop
EtichettaAmaru Entertainment Tha Row
ProduttoreSuge Knight, Afeni Shakur
Registrazione1994-1996,
2001-2002
Certificazioni
Dischi di platino3
Tupac Shakur - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2003)

Better Dayz è il quarto album postumo del rapper statunitense Tupac Shakur, pubblicato dalla madre Afeni Shakur nel novembre 2002. L'album contiene 26 pezzi inediti registrati tra il 1995 ed il 1996.

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[1]
RapReviews 7.5/10 stelle[2]
Rolling Stone 1/5 stelle[3]
The Rolling Stone Album Guide 1/5 stelle[4]
HipHopDX 4/5 stelle[5]
Entertainment Weekly C[6]

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Solo nella prima settimana il disco vendette 336.000 copie, alla fine si contarono circa tre milioni di copie vendute, per questo ha ricevuto il triplo disco di platino.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro"
  2. Still Ballin' [Nitty Remix]
  3. We Ride On Our Enemies [Briss Remix]
  4. Changed Man
  5. F*** 'Em All
  6. Never B Peace
  7. Mama'a Just A Little Girl
  8. Street Fame
  9. Whatcha Gonna Do
  10. Fair XChange [Jazze Pha Remix]
  11. Late Night
  12. Ghetto Star
  13. Thugz Mansion [Nas Acoustic]

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. My Block [Nitty Remix]
  2. Thugz Mansion
  3. Never Call U Bitch Again
  4. Better Dayz
  5. U Can Call
  6. Military Minds
  7. Fame
  8. Fair Xchange [Mya Remix]
  9. Catchin Feelings
  10. There U Go
  11. This Life I Lead
  12. Who Do You Believe In
  13. They Don't Give A Fuck About Us
  14. Outro

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Bush, 2Pac - Better Dayz, AllMusic. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Steve 'Flash' Juon, 2Pac :: Better Dayz, RapReviews. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  3. ^ (EN) Rolling Stone, Tupac ShakurAlbum Guide, Rolling Stone. URL consultato il 7 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2011).
  4. ^ (EN) Greg Tate, 2Pac/Tupac Shakur, in Nathan Brackett e Christian Hoard (a cura di), The New Rolling Stone Album Guide, 4th, Simon & Schuster, 2004, pp. 830–32, ISBN 0-7432-0169-8.
  5. ^ (EN) K.B. Tindal, 2Pac - Better Dayz (2 CD), HipHopDX. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  6. ^ (EN) Robert Ford, Better Dayz Review, in Entertainment Weekly, 3 gennaio 2003, p. 64. URL consultato il 12 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]