Thugs Get Lonely Too

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thugs Get Lonely Too
ArtistaTupac Shakur
FeaturingNate Dogg
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2004
Durata4:48
Album di provenienzaLoyal to the Game
GenereWest Coast hip hop
EtichettaInterscope
ProduttoreEminem
Registrazione2004
FormatiCD
Tupac Shakur - cronologia
Singolo successivo
(2005)
Nate Dogg - cronologia
Singolo precedente
Time's Up
(2004)
Singolo successivo
Groupie Love
(2004)

Thugs Get Lonely Too è il primo singolo del rapper statunitense Tupac Shakur estratto dall'album postumo Loyal to the Game. È stato prodotto da Eminem e vi ha partecipato Nate Dogg[1].

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

La canzone non è stata accompagnata da alcun videoclip e non ha avuto molto successo: ha raggiunto solo la posizione n.98 all'interno della Billboard Hot 100 e la n.55 nella Hot R&B/Hip-Hop Songs. Decisamente meglio è andato il singolo successivo Ghetto Gospel, in collaborazione con Elton John.

La versione originale di Thugs Get Lonely Too è invece in collaborazione con Young Noble[2] e campiona If I Was Your Girlfriend di Prince (artista più volte campionato in passato da Tupac).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Thugs Get Lonely Too (Radio Edit)"
  2. "Thugs Get Lonely Too (Clean Version)"
  3. "Thugs Get Lonely Too (LP Version)"
  4. "Thugs Get Lonely Too (Instrumental)"
  5. "Hennessey - Red Spyda Remix (Clean Version)"
  6. "Hennessey - Red Spyda Remix (LP Version)"
  7. "Hennessey - Red Spyda Remix (Instrumental)"

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Chart (2005) Posizione
massima[3]
Billboard Hot 100 (USA) 98
Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs (USA) 55

Note[modifica | modifica wikitesto]