Barbara Petronio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Barbara Petronio (Terni, 28 ottobre 1973) è una sceneggiatrice italiana, vincitrice del David di Donatello per la migliore sceneggiatura originale nel 2017 per Indivisibili.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua passione per la scrittura comincia fin dall’infanzia e ben presto si sposta sul cinema e sulla scrittura per il cinema. Negli anni ‘90 vede, come molti, la serie tv Twin Peaks e da lì parte la passione e lo studio per la serialità televisiva.

Laureata in Lettere, ha completato la sua formazione professionale con i corsi di sceneggiatura Rai e Mediaset.

Il suo primo romanzo, un thriller paranormale intitolato Neve Rossa è uscito ad aprile 2022 per HarperCollins.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Scardamaglia al Roma Fiction Fest

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nastri d’Argento grandi serie, i vincitori Le Fate Ignoranti e A casa tutti bene tra le serie vincitrici
  2. ^ Ciak d’Oro 2017: tutti i premi, su ciakmagazine.it. URL consultato l'08/06/17 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2021).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN42132652 · ISNI (EN0000 0000 8121 2224 · GND (DE1036524914 · BNE (ESXX5000656 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2019109122