Arena Lviv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arena Lviv
Arena Lviv.jpg
Informazioni
Stato Ucraina Ucraina
Ubicazione Leopoli
Inizio lavori 2009
Inaugurazione 2011
Costo 211 000 000
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 105 × 68 m
Uso e beneficiari
Calcio Karpaty (2011-2012)
Šachtar (2014-)
Capienza
Posti a sedere 34 915

Arena Lviv[1] («Аре́на Львів») è uno stadio di calcio di Leopoli in Ucraina. È stato inaugurato nel 2011 con una sfarzosa cerimonia arricchita dal concerto di Anastacia. Lo stadio è stato appositamente costruito per ospitare le partite degli Europei 2012. Successivamente ha ospitato alcuni incontri casalinghi della squadra locale: il Karpaty.

Dalla stagione 2014-2015 ospita le partite casalinghe dello Shakhtar[2], a causa dei disordini dovuti alla guerra dell'Ucraina orientale del 2014.

Partite dell'Euro 2012[modifica | modifica wikitesto]

Data Tempo (CET) Squadra numero 1 Ris. Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
9 giugno 2012 18:00 Germania Germania 1 - 0 Portogallo Portogallo Girone B 32 990[3]
13 giugno 2012 20:45 Danimarca Danimarca 2 - 3 Portogallo Portogallo Girone B 31 840[4]
17 giugno 2012 20:45 Danimarca Danimarca 1 - 2 Germania Germania Girone B 32 990[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Musica e fuochi d'artificio per l'apertura dell'Arena Lviv (it.uefa.com, 29 ottobre 2011)
  2. ^ Ucraina, la guerra non risparmia lo stadio dello Shakhtar Donetsk - Rai News
  3. ^ (EN) Full-time report Group B - Saturday 9 June 2012 (PDF), uefa.com. URL consultato il 24 giugno 2012.
  4. ^ (EN) Full-time report Group B - Wednesday 13 June 2012 (PDF), uefa.com. URL consultato il 24 giugno 2012.
  5. ^ (EN) Full-time report Group B - Sunday 17 June 2012 (PDF), uefa.com. URL consultato il 24 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]