Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Aktau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aqtau)
Jump to navigation Jump to search
Aktau
città autonoma
Ақтау
Aktau – Stemma
Aktau – Veduta
Localizzazione
StatoKazakistan Kazakistan
RegioneMangghystau
DistrettoNon presente
Amministrazione
SindacoYedil Terekbayuly Zhanburshin
Territorio
Coordinate43°39′N 51°12′E / 43.65°N 51.2°E43.65; 51.2 (Aktau)Coordinate: 43°39′N 51°12′E / 43.65°N 51.2°E43.65; 51.2 (Aktau)
Altitudine-8 m s.l.m.
Superficie14 km²
Abitanti190 000 (2016)
Densità13 571,43 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale130000
Prefisso+7 (7292)
Fuso orarioUTC+5
TargaR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kazakistan
Aktau
Aktau
Sito istituzionale

Aktau o Aqtau (in kazako: Ақтау; in russo: Актау) è una città del Kazakistan situata nella penisola di Mangyshlak ed è capoluogo della regione di Mangghystau.

Il toponimo significa in kazako: la montagna bianca in virtù delle scogliere a strapiombo sul mare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In antichità l'area era abitata da alcune tribù scite, probabilmente appartenenti al popolo dei Dahai.

La città moderna nacque intorno al 1958 quando alcuni tecnici russi scoprirono importanti giacimenti di uranio. La città venne chiamata inizialmente Melovoye (in russo: Меловое) ma con la scoperta dei giacimenti divenne una "città chiusa" con il nome di Guryev-20 (in russo: Гурьев-20).

Nel 1963 il suo status venne modificato e divenne una città con il nome di Aktau, poi ridenominata Ševčenko in onore del poeta ucraino Taras Hryhorovyč Ševčenko (in russo: Шевченко).

Nel 1973 fu aperta una centrale elettronucleare con un reattore FBR BN-350 che oltre ad alimentare la città era utilizzata per la desalinizzazione dell'acqua marina. La centrale venne chiusa nel 1999 ma rimase l'unica centrale nucleare del Kazakistan.

Con la caduta dell'Unione Sovietica e l'indipendenza del Kazakistan la città riacquisì l'attuale toponimo.

Toponomastica[modifica | modifica wikitesto]

Poiché Aktau nacque come città chiusa, le vie non hanno nome e l'indirizzo consiste in tre numeri: il numero di isolato, il numero della costruzione ed il numero della casa o della stanza.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Aktau è servita da un aeroporto internazionale, che dista circa 30 Km dal centro della città.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Kazakistan Portale Kazakistan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Kazakistan