Apple A9

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Apple A9
Central processing unit
lang=it
Il processore Apple A9
Prodotto9 settembre 2015
Progettato daApple Inc.
ProduttoreSamsung, TSMC
Frequenza CPU1,85 GHz
Processo
(l. canale MOSFET)
16 nm / 14 nm
Set di istruzioniA64, A32, T32
MicroarchitetturaARMv8-A
N° di core (CPU)2 (CPU)
6 (GPU)
Cache L1Per Core (CPU):
  • 64 KB (istruzioni)
  • 64 KB (dati)
Cache L23 MB
Cache L34 MB
Nome in codiceAPL0898
GPUPowerVR (Hexa-Core)
ApplicazioniMobile
PredecessoreApple A8
SuccessoreApple A10 Fusion

L'Apple A9 è il system-on-a-chip 64-bit progettato da Apple. È stato introdotto per la prima volta su iPhone 6s e iPhone 6s Plus, che sono stati presentati il 9 settembre 2015. Apple afferma che la CPU è il 70% più performante, mentre la GPU arriva al 90% di performance in più rispetto al suo predecessore A8. Si tratta sempre di un chip dual-core la cui frequenza operativa massima è di 1,85 GHz.

Nel chip sono inclusi 2GB di memoria RAM LPDDR4.

La produzione è stata affidata alle due aziende TSMC e Samsung; la prima con processo produttivo a 16 nm, mentre la seconda a 14 nm.

Dispositivi predisposti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]