Appassionata (film 1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Appassionata
Appassionata.jpg
Eleonora Giorgi e Ornella Muti in una scena
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1974
Durata90 min
Generedrammatico
RegiaGianluigi Calderone
SoggettoGianluigi Calderone,
Alessandro Parenzo
SceneggiaturaGianluigi Calderone,
Alessandro Parenzo,
Domenico Rafele
ProduttoreTonino Cervi
Casa di produzioneP.A.C. Produzioni Atlas Consorziate
Distribuzione (Italia)Titanus
FotografiaArmando Nannuzzi
MontaggioNino Baragli
MusichePiero Piccioni
ScenografiaLuciano Spadoni
CostumiWayne Finkelman
TruccoMario Di Salvio
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Appassionata è un film drammatico del 1974, diretto da Gianluigi Calderone.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roma. Il dentista Emilio ha una moglie squilibrata, Elisa, che trascorre le giornate al piano a eseguire l'Appassionata di Beethoven, e una figlia adolescente, Eugenia, amica inseparabile di Nicola, disinibita coetanea che le seduce l'anziano genitore. Quando l'uomo si trova in un circolo vizioso, con la moglie ricoverata in una clinica psichiatrica e la figlia che cerca di sedurlo, è ormai troppo tardi: solitudine e depressione l'attendono.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Girato a Roma, la partita di pallacanestro giocata dalle ragazze si svolge dentro la palestra della chiesa di San Damaso, nel quartiere Monteverde.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema