Alberto di Sassonia-Eisenach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ducato di Sassonia-Weimar
Wettin
Coat of arms of Saxony.svg

Giovanni Guglielmo
Federico Guglielmo
Figli
Giovanni
Giovanni Ernesto
Guglielmo
Giovanni Ernesto
Guglielmo Ernesto col fratello Giovanni Ernesto
Giovanni Ernesto III col fratello Guglielmo Ernesto
Figli
Ernesto Augusto I
Modifica
Alberto di Sassonia-Eisenach

Alberto di Sassonia-Eisenach (Altenburg, 27 luglio 1599Eisenach, 20 dicembre 1644) fu il settimo figlio del Duca Giovanni di Sassonia-Weimar e di Dorotea Maria di Anhalt, il quarto dei figli che sopravvissero alla morte del padre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alberto ricevette la propria educazione dal Feldmaresciallo Frederick di Kospoth. In seguito, studiò all'Università di Jena insieme ai suoi fratelli.

Negli anni 1619-1621 completò il proprio Cavalierstour insieme al fratello Giovanni Federico. I due principi viaggiarono in Francia e Svizzera. I loro tutori furono il feldmaresciallo Hans Bernd di Botzheim e il generale Tobias Adami.

Al suo ritorno, avvenuto nel 1621, e fino al 1626, è impegnato soprattutto con questioni di governo. Inoltre, ebbe il compito di rappresentare il fratello primogenito in qualità di reggente.

A Weimar, il 24 giugno 1633, sposò Dorotea di Sassonia-Altenburg in un matrimonio che non avrebbe dato eredi.

In accordo col trattato di divisione tra i suoi fratelli, Alberto ricevette Eisenach nel 1640. Morì quattro anni dopo e il suo stato venne compreso nuovamente nel Sassonia-Weimar.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71776458 · GND (DE102109036 · CERL cnp01016805 · WorldCat Identities (ENviaf-71776458