Giovanni di Sassonia-Weimar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni II
Johann of Saxe-Weimar-Jena.jpg
Duca di Sassonia-Weimar e Jena
In carica 1602–1605
Predecessore Federico Guglielmo I
Successore Giovanni Ernesto I a Weimar
Alberto IV ad Eisenach
Ernesto I a Gotha
Sovrano di Sassonia-Altenburg
Predecessore Federico Guglielmo I
Successore Giovanni Filippo
Federico
Giovanni Guglielmo
Federico Guglielmocongiuntamente dal 1603 come duchi di Sassonia-Altenburg
Nascita Weimar, 22 maggio 1570
Morte Weimar, 18 luglio 1605
Padre Giovanni Guglielmo, duca di Sassonia-Weimar
Madre Dorotea Susanna di Simmern
Consorte Dorotea Maria di Anhalt

Giovanni Maria Guglielmo di Sassonia-Weimar (Weimar, 22 maggio 1570Weimar, 18 luglio 1605) fu Duca di Sassonia-Weimar e di Jena.

Egli era il secondo figlio di Giovanni Guglielmo di Sassonia-Weimar (1530 – 1573) e di Dorotea Susanna di Simmern (1544 – 1592).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre morì nel 1573, quando Giovanni aveva solo 3 anni. Dal momento che il suo fratello maggiore Federico Guglielmo non aveva ancora raggiunto la maggiore età, il Ducato di Sassonia-Weimar (originariamente destinato a Giovanni) venne governato da una reggenza. Nel 1586 suo fratello raggiunse la maggiore età e poté governare il ducato da solo, inclusa Weimar. In ogni caso, egli morì nel 1602 e l'intero ducato venne ereditato da Giovanni, perché i suoi nipoti (figli di suo fratello) non avevano ancora raggiunto la maggiore età.

Giovanni era molto più interessato alle scienze naturali ed all'arte che non alla politica, e vi si dedicò solo prendendo parte alla reggenza per i nipoti Giovanni Filippo e Federico Guglielmo. Ma quando questi ultimi avanzarono delle pretese sulla loro eredità nel 1603, egli respinse la loro richiesta. Alla fine Giovanni concluse con i nipoti un trattato di divisione del ducato: il Ducato di Altenburg venne ceduto ai discendenti di Federico Guglielmo I e quello di Weimar-Jena venne mantenuto per Giovanni ed i suoi discendenti.

La linea di Sassonia-Altenburg si estinse nel 1672, e tutta l'eredità passò per matrimonio ai Sassonia-Weimar, discendenti di Giovanni.

Matrimonio e successioni[modifica | modifica wikitesto]

Ad Altenburg, il 7 gennaio 1593, Giovanni sposò Dorotea Maria di Anhalt (Dessau, 2 luglio 1574Weimar, 18 luglio 1617) dalla quale ebbe dodici figli:

  • Giovanni Ernesto (1594 – 1626), duca di Sassonia-Weimar
  • Giovanni Guglielmo (1595), deceduto poco dopo la nascita;
  • Federico (1596 – 1622), duca di Sassonia-Weimar;
  • Giovanni (31 marzo 1597 – 6 ottobre 1604);
  • Guglielmo (1598 – 1662), duca di Sassonia-Weimar;
  • Gemello del precedente (1598), nato morto;
  • Alberto (1599 – 1644), duca di Sassonia-Eisenach;
  • Giovanni Federico di Sassonia-Weimar (1600 – 1628), duca di Sassonia-Weimar;
  • Ernesto (1601 – 1675), duca di Sassonia-Gotha;
  • Federico Guglielmo di Sassonia-Weimar (1603 – 1619), duca di Sassonia-Weimar;
  • Bernardo (1604 – 1639), duca di Sassonia-Weimar;
  • Giovanna (14 aprile 1606 – 3 luglio 1609).
Predecessore Duca di Sassonia-Weimar Successore
Federico Guglielmo I 1602-1605 Ducato di Sassonia-Altenburg Giovanni Ernesto I di Sassonia-Weimar
Guglielmo di Sassonia-Weimar
Alberto di Sassonia-Eisenach
Ernesto I di Sassonia-Gotha-Altenburg
Predecessore Duca di Sassonia-Weimar-Altenburg Successore
Federico Guglielmo I di Sassonia-Weimar 1602-1605 Ducato di Sassonia-Altenburg Federico Guglielmo II
Controllo di autorità VIAF: (EN268473671 · GND: (DE104176679
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie