Alana de la Garza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alana de la Garza nel 2013

Alana de la Garza (Columbus, 18 giugno 1976) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Columbus in Ohio da genitori statunitensi di origine messicana (padre) e irlandese (madre), cresce a El Paso in Texas dove si fa notare con alcuni premi in concorsi di bellezza locali (Miss Texas Teen USA). Dopo alcune esperienze di studio e lavoro fuori dal mondo del cinema, si trasferisce a New York.

Il primo ruolo di rilievo è nella soap opera La valle dei pini, dove de la Garza interpreta Rosa Santos: ha anche piccoli ruoli non continuativi nei primi anni duemila, in serie televisive quali JAG - Avvocati in divisa, Las Vegas, Due uomini e mezzo, Streghe.

Attiva in prevalenza sul piccolo schermo, ottiene un primo ruolo principale (dopo quello di Rosa Santos) in The Mountain (2005) che dura solo una stagione. Entra nel folto cast di Law & Order, dove tra il 2006 e il 2010 ricopre il ruolo dell'assistente al procuratore distrettuale Connie Rubirosa[1] per 85 episodi e nello spin off Law & Order: LA per altri 8 episodi. Nel 2013 è coprotagonista della sfortunata serie Do No Harm, sospesa dopo soli due episodi; nel 2014 è il detective Jo Martinez in Forever, dov'è coprotagonista al fianco di Ioan Gruffudd.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposata dal 2008 con lo scrittore Michael Roberts, dopo un lungo fidanzamento, Alana de la Garza ha un figlio Kieran Thomas e una figlia Liv Elena.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Alana de la Garza è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TV Guide - Alana De La Garza Joins Law & Order: Los Angeles 28 gennaio 2011 - Consultato il 22 gennaio 2015

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN187391367 · ISNI (EN0000 0001 3912 2599 · LCCN (ENno2011164130 · BNF (FRcb170355966 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011164130