12º Stormo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
12º Stormo
Ensign of the 12º Stormo of the Italian Air Force.svg
Araldica del 12º Stormo
Descrizione generale
Attiva1936/1941
NazioneItalia Italia
ServizioRegia Aeronautica
Sede comandoAeroporto di Guidonia a Montecelio
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

Il 12º Stormo bombardamento terrestre viene costituito nell'aeroporto di Guidonia a Montecelio.
Il numero distintivo "12" per uno Stormo era già stato in precedenza adottato dal 12º Stormo B.M.
Tale reparto però, formato soltanto dal 92º Gruppo B.M. venne sciolto il 5 ottobre 1931 ed il Gruppo che lo costituiva passò alle dipendenze dello Stormo Misto Egeo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º maggio 1936 il 12º Stormo bombardamento terrestre viene diviso in tre Gruppi: il 41° con la 204ª e 205ª Squadriglia da bombardamento, il 42° con la 206ª e 207ª Squadriglia, ed il 48° con la 208ª e 209ª Squadriglia.

All'atto della formazione del 12º Stormo B.T. viene costituito il solo 41º Gruppo al quale si aggiunge il 42º gruppo in data 15 luglio 1936. Il 48º Gruppo, invece, non verrà armato.

IL 15 settembre il 41º Gruppo viene staccato dal 12º Stormo e diventa autonomo, altrettanto avviene per il 42º Gruppo il 25 settembre.

Al 10 giugno 1940 era al comando del Col. Gennaro Giordano all'Aeroporto di Ciampino Nord con il XLI Gruppo del Magg. Ettore Muti a Roma-Ciampino Nord con la 204ª (8 SM-79) e la 205ª Squadriglia (8 SM 79) ed il XLII Gruppo del Magg. Ademaro Nicoletti Altimari a Terni-Orvieto (Castel Viscardo) con la 206ª (8 SM 79) e la 207ª Squadriglia (8 SM 79). Il 6 luglio 14 SM 79 del XLI Gruppo del Magg. Muti vanno all'Aeroporto di Gadurrà ed il 15 luglio 15 SM 79 del XLII Gruppo del Magg. Nicoletti Altimari vanno a Gadurrà insieme al comando di stormo.

Nell'Aprile 1939 (annessione Regno d'Albania), il 12° Stormo venne spostato da Roma a Brindisi operando con gli S79.

Nel Novembre del 1940 a Gennaio 1941, il 41° Gruppo, dotato di Cant Z1007 e S79, viene richiamato dall'Egeo per operare a Brindisi a rinforzo delle forze impiegate. Il periodo dell'S79 presso il reparto è breve in quanto sostituito interamente dai velivoli Cant Z1007.

Lo Stormo viene posto in posizione quadro il 15 settembre 1940 ed il 10 maggio 1941 il 12º Stormo B.T. viene disciolto.

Note[modifica | modifica wikitesto]