WWE Royal Rumble 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WWE Royal Rumble 2013
Promosso da WWE
Data 27 gennaio 2013
Sede US Airways Center
Città Phoenix, Arizona
Spettatori 14.000
Cronologia pay-per-view
WWE TLC: Tables, Ladders & Chairs 2012 WWE Royal Rumble 2013 WWE Elimination Chamber 2013
Progetto Wrestling

WWE Royal Rumble 2013 è stato un evento pay-per-view offerto dalla WWE che si è tenuto il 27 gennaio 2013 allo US Airways Center in Phoenix, Arizona.

Storyline[modifica | modifica sorgente]

In occasione di Raw 1000, The Rock ha annunciato che sarà presente al pay-per-view Royal Rumble per affrontare il WWE Champion in uno scontro uno contro uno, e con il titolo in palio. Nella stessa serata, dopo che John Cena, Daniel Bryan, e il campione CM Punk hanno promesso al Great One che sarà uno di loro a sfidarlo, lo Straight Edge colpisce The Rock con la Go To Sleep, dopo che Big Show gli ha permesso di conservare il WWE Championship, facendo di fatto fallire John Cena nel processo di incasso del Money in the Bank. CM Punk è riuscito a conservare il WWE Championship fino ad oggi, avendo anche sconfitto Ryback il 7 gennaio a Raw in un Tables, Ladders & Chairs Match con il titolo in palio, grazie al fondamentale aiuto di The Shield. Nella stessa serata, il WWE Champion e The Rock hanno avuto uno scontro verbale, che ha di fatto ufficializzato il match tra i due, terminato con la Rock Bottom del Great One ai danni dello Straight Edge. Il 14 gennaio, dopo un breve concerto tenuto da The Rock, atto a deridere CM Punk, Paul Heyman e Vickie Guerrero, scatta una rissa tra i due partecipanti al match. Dopo l'assalto di The Shield ai danni di The Rock, Vince McMahon ha annunciato che se essi interverranno nel match al pay-per-view a favore del campione, esso sarà privato del WWE Championship per mano del Chairman.

Nella stessa serata, i primi sfidanti ai WWE Tag Team Championship, i Rhodes Scolars, vengono sconfitti dal Team Hell No in un match non titolato. Nella puntata di Raw del 14 gennaio, viene ufficializzato il match titolato al pay-per-view.

Durante lo SmackDown dell'11 gennaio, Alberto Del Rio sconfigge Big Show in un Last Man Standing Match, conquistando il World Heavyweight Championship. Nella puntata di Raw del 14 gennaio viene ufficializzato il rematch, che si terrà al primo pay-per-view dell'anno. Dopo la vittoria del gigante su Zack Ryder nella puntata di Raw del 21 gennaio, viene annunciato che il match titolato alla Royal Rumble sarà un Last Man Standing Match.

Nella serata di Raw del 21 gennaio si svolge una Beat the Clock Challenge tra Sheamus, Wade Barrett, The Miz, Dolph Ziggler, Antonio Cesaro e Randy Orton. A vincere è lo Show Off, che sconfigge The Miz in 10:36. Durante la serata, però, Vickie Guerrero gli annuncia che sarà lui ad iniziare il Royal Rumble Match, dovendo entrare col numero 1 o 2.

Il 23 gennaio, sul sito WWE.com, viene inoltre ufficializzato il match che vedrà difeso il WWE United States Championship di Antonio Cesaro contro The Miz che si terrà nel pre-show di YouTube.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

# Match Stipulazione Durata
Pre-show Antonio Cesaro (c) sconfigge The Miz Single match per il WWE United States Championship 07:37
1 Alberto Del Rio (c) sconfigge The Big Show Last Man Standing match per il World Heavyweight Championship 17:02
2 Team Hell No (c) sconfigge Team Rhodes Scolars Tag Team match per i WWE Tag Team Championship. 09:25
3 John Cena vince il 30-Man Royal Rumble match eliminando per ultimo Ryback Il vincitore combatterà per il WWE Championship o il World Heavyweight Championship a WrestleMania 29. 55:05
4 CM Punk (c) (con Paul Heyman) sconfigge The Rock Single match per il WWE Championship. Se lo Shield interferisce nel match, Punk sarà privato del titolo. Il match è stato fatto ripartire dopo che The Shield ha interferito nel match. 23:46
5 The Rock sconfigge CM Punk (c) (con Paul Heyman)

Entrate ed eliminazione nella Royal Rumble[modifica | modifica sorgente]

# Superstar Eliminato da Tempo
1 Dolph Ziggler Sheamus 49:47
2 Chris Jericho Dolph Ziggler 47:53
3 Cody Rhodes John Cena 27:39
4 Kofi Kingston Cody Rhodes 21:18
5 Santino Marella Cody Rhodes 00:55
6 Drew McIntyre Chris Jericho 02:40
7 Titus O'Neil Sheamus 07:30
8 Goldust Cody Rhodes 09:41
9 David Otunga Sheamus 04:24
10 Heath Slater John Cena 15:49
11 Sheamus Ryback 37:23
12 Tensai Kofi Kingston 05:37
13 Brodus Clay Chris Jericho, Heath Slater, Cody Rhodes, Sheamus e Darren Young 03:47
14 Rey Mysterio Wade Barrett 10:43
15 Darren Young Kofi Kingston 02:51
16 Bo Dallas Wade Barrett, che era già stato eliminato 21:42
17 The Godfather Dolph Ziggler 00:02
18 Wade Barrett Bo Dallas 17:34
19 John Cena Vincitore 26:39
20 Damien Sandow Ryback 16:26
21 Daniel Bryan Kane lo afferra al volo dopo che Antonio Cesaro lo ha mandato fuori dal ring salvo poi gettarlo a terra 06:55
22 Antonio Cesaro John Cena 07:50
23 The Great Kahli Kane 03:08
24 Kane Daniel Bryan 01:46
25 Zack Ryder Randy Orton 02:34
26 Randy Orton Ryback 10:20
27 Jinder Mahal Sheamus 02:10
28 The Miz Ryback 05:08
29 Sin Cara Ryback 03:27
30 Ryback John Cena 09:06

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Wrestling