US Airways Center

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 33°26′44.69″N 112°04′16.57″W / 33.445747°N 112.071269°W33.445747; -112.071269

US Airways Center
The Purple Palace, The Snake Pit
AmericaWestArena.jpg
Informazioni
Stato
Ubicazione 201 East Jefferson
Phoenix, Arizona 85004
Inizio lavori
Inaugurazione 1º giugno 1992
Copertura si
Proprietario Città di Phoenix
Progetto Ellerbe Becket
Uso e beneficiari
Uso polivalente Arizona Rattlers (AFL) (1992-oggi)
Phoenix Suns (NBA) (1992-oggi)
Arizona Sandsharks (CISL) (1993-1997)
Phoenix Coyotes (NHL) (1996-2003)
Phoenix Mercury (WNBA) (1997-oggi)
Phoenix RoadRunners (ECHL) (2005-oggi)
Capienza
Posti a sedere Basket: 18.422
Hockey: 16.210
 

Lo US Airways Center (conosciuto fino al 2005 come America West Arena) è un palazzetto dello sport polivalente situato a Phoenix, Arizona. I diritti di denominazione sono stati acquistati da US Airways, dopo la fusione di quest'ultima con America West Airlines, che in precedenza deteneva i diritti.

Lo US Airways Center ospita i Phoenix Suns di NBA, le Phoenix Mercury di WNBA, gli Arizona Rattlers di AFL e i Phoenix Roadrunners della ECHL. Fino al 1997 ospitava anche gli Arizona Sandsharks della Continental Indoor Soccer League.

Nel 1995 e nel 2009 l'arena ospitò l'NBA All-Star Game. Inoltre si sono tenuti qui WWE SummerSlam 2003, WWE Judgment Day del 2006 e WWE Money in the Bank 2012

La squadra NHL dei Phoenix Coyotes ha giocato qui dal 1996 al 2003, tuttavia con diversi problemi: inizialmente l'arena infatti non prevedeva lo spazio necessario per un campo regolamentare da hockey, ma era disegnata principalmente per il basket, il cui campo è più piccolo. Di conseguenza, la visuale da diverse zone dell'arena risultava ostruita. I Coyotes cercarono di risolvere questo problema aggiungendo un secondo maxi-schermo nelle zone dove la visuale risultava particolarmente ostruita, e coprendo alcuni posti, riducendo però così la capacità di circa 2.000 posti. In seguito a tutti questi problemi, i Coyotes decidettero di spostarsi nella Jobing.com Arena della zona suburbana di Glendale a partire dalla stagione 2003-2004.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]