Un uomo da bruciare (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un uomo da bruciare
Uomodabruciare01.png
Gian Maria Volontè in una scena del film
Titolo originale Un uomo da bruciare
Paese di produzione Italia
Anno 1962
Durata 92
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico, politico, biografico
Regia Valentino Orsini, Paolo e Vittorio Taviani
Soggetto Valentino Orsini, Paolo e Vittorio Taviani
Sceneggiatura Valentino Orsini, Paolo e Vittorio Taviani
Produttore Henryk Chroscicki, Giuliani G. De Negri
Fotografia Antonio Secchi
Montaggio Lionello Massobrio
Musiche Gianfranco Intra
Scenografia Piero Poletto
Interpreti e personaggi

Un uomo da bruciare è un film del 1962, il primo film diretto da Valentino Orsini insieme ai fratelli Taviani, liberamente ispirato alla vita del sindacalista socialista Salvatore Carnevale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema