Tyto novaehollandiae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Barbagianni australiano
Masked owl mask4441.jpg
Tyto novaehollandiae
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Strigiformes
Famiglia Tytonidae
Genere Tyto
Specie T. novaehollandiae
Nomenclatura binomiale
Tyto novaehollandiae
(Stephens, 1826)
Sottospecie
  • T. n. calabyi
  • T. n. castanops
  • T. n. galei
  • T. n. kimberli
  • T. n. melvillensis
  • T. n. novaehollandiae

Il barbagianni australiano (Tyto novaehollandiae (Stephens, 1826)) è un uccello rapace notturno appartenente alla famiglia Tytonidae, distribuito in Asia e Oceania.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Grande 35-47 cm.[senza fonte] Il dorso è arancio macchiettato di bianco e con chiazze scure, mentre il ventre è bianco punteggiato di nero.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Specie di abitudini notturne, si nutre di piccoli animali.[senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa in Australia, Papua Nuova Guinea e Indonesia.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Tyto novaehollandiae in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Tytonidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]