Tour della Nazionale di rugby a 15 del Sudafrica 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sudafrica
in tour 2000
Destinazione Argentina e Isole Britanniche
G V N P
Totali 9 6 0 3
Test match 4 3 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Argentina Argentina 1 1 0 0
Irlanda Irlanda 1 0 0 0
Scozia Scozia 1 1 0 0
Inghilterra Inghilterra 1 0 0 1


Nel 2000, la nazionale sudafricana di "rugby a 15", campione del mondo, visita l'Europa per un tour con ottimi risultati.Solo l'Inghilterra, come già nel 1998, impedisce agli Springboks di fare l'en plein di vittorie nei test ufficiali.

Contemporaneamente le "Gazelles" della nazionale Under-23, visitano alcuni paesi europei e africani.

Tour della prima squadra[modifica | modifica wikitesto]



Per il match con il Sudafrica, la federazione argentina, ottiene addirittura di giocare nello "Estadio monumental", casa del River Plate e maggior impianto del paese.

Buenos Aires
12 novembre 2000
Argentina Argentina 33 – 37 Sudafrica Sudafrica Estadio A.V.Liberti (60000 spett.)
Arbitro Australia Scott Young




Dublino
19 novembre 2000
Irlanda Irlanda 18 – 28 Sudafrica Sudafrica Lansdowne Road (50000 spett.)
Arbitro Inghilterra Steve Lander




Cardiff
26 novembre 2000
Galles Galles 13 – 23 Sudafrica Sudafrica Millennium Stadium (72500 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Steve Walsh




Londra
2 dicembre 2000
Inghilterra Inghilterra 25 – 17 Sudafrica Sudafrica Twichenham (70300 spett.)
Arbitro Irlanda David McHugh




Tour della squadra Under 23[modifica | modifica wikitesto]