Tour della Nazionale di rugby a 15 del Sudafrica 1921

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sudafrica
in tour 1921
Destinazione Australia e Nuova Zelanda
G V N P
Totali 24 20 2 2
Test match 3[1] 1 1 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Sudafrica Sudafrica 3 1 1 1



Tra giugno e settembre la Nazionale di rugby XV del Sudafrica si reca in tour in Australia e Nuova Zelanda: è il primo contatto fra tutte e tre le tre nazioni dell'Emisfero Australe (nello stesso periodo l'Australia si reca in Nuova Zelanda).

Tre successi contro l'Australia (selezione organizzata dalla Union del New South Wales) per 25-10, 16-11 e 28-9.

Con la Nuova Zelanda la serie finisce con due vittorie ed un insolito pareggio per 0-0.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Sistema di punteggio: meta = 3 punti, Trasformazione=2 punti. Punizione e calcio da mark= 3 punti. drop = 4 punti.

in Australia[modifica | modifica sorgente]

Melbourne
18 giugno 1921
Victoria XV 0 – 51 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Sydney
25 giugno 1921
Australia (NSW) Flag of Australia.svg 10 – 25 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV Royal Agricultural Showground (21.970 spett.)
Arbitro Australia R.Adamson

Sydney
27 gennaio 1921
Australia (NSW) Flag of Australia.svg 11 – 16 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV Royal Agricultural Showground (15.300 spett.)
Arbitro Australia T.Bosward

Sydney
2 luglio 1921
Australia (NSW) Flag of Australia.svg 9 – 28 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV University (6.000 spett.)
Arbitro Australia F Herlihy

Sydney
6 luglio 1921
Metropolitan 8 – 14 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

in Nuova Zelanda[modifica | modifica sorgente]

Wanganui
13 luglio 1921
Wanganui 6 – 11 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Taranaki
16 luglio 1921
Taranaki 0 – 0 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Masterton
20 luglio 1921
Wairarapa-Bush 3 – 18 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Wellington
23 luglio 1921
Wellington 3 – 8 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Greymouth
27 luglio 1921
West Coast-Buller 3 – 33 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Christchurch
30 luglio 1921
Canterbury 6 – 4 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Timaru
3 agosto 1921
South Canterbury 3 – 34 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Invercargill
6 agosto 1921
Southland 0 – 12 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Dunedin
10 agosto 1921
Otago 3 – 11 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV Carisbrook

Dunedin
13 agosto 1921
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 5 – 13 Sudafrica Sudafrica Carisbrook (25.000 spett.)
Arbitro E McKenzie

Palmerston North
17 agosto 1921
Manawatu-Horowhenua 0 – 3 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Auckland
20 agosto 1921
Auckland-N.Auckland 8 – 24 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV Eden Park

Rotorua
24 agosto 1921
Bay of Plenty 9 – 17 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Auckland
27 agosto 1921
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 5 – 9 Sudafrica Sudafrica Eden Park (40.000 spett.)
Arbitro A Neilson

Hamilton
31 agosto 1921
Waikato 0 – 6 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Napier
3 settembre 1921
Hawke's B.-Poverty B. 8 – 14 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Napier
7 settembre 1921
New Zealand Māori Flag of New Zealand.svg 8 – 9 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Nelson
10 settembre 1921
Nelson Marlborough & Golden Bay-Motueka 3 – 26 Red Ensign of South Africa 1910-1912.svg Sudafrica XV

Wellington
17 settembre 1921
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 0 – 0 Sudafrica Sudafrica Athletic Ground (35.000 spett.)
Arbitro A Neilson

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ nel computo non sono conteggiati i tre test contro New Soth Wales che furono riconosciuti come test ufficiali solo nel 1986 , e solo dall'Australian Rugby Union, ma non dalla federazione sudafricana

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]