Tour della Nazionale di rugby a 15 del Sudafrica 1951-1952

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sudafrica
in tour 1951 — 1952
Incontri del tour 1951
Destinazione Europa
G V N P
Totali 31 30 0 1
Test match 5 5 0 0
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Scozia Scozia
Irlanda Irlanda
Galles Galles
Inghilterra Inghilterra
Francia Francia


È un tour storico per gli Springboks che non solo conquistano il Grande Slam battendo le 4 nazionali britanniche ma battono anche la Francia, i Barbarians e qualunque avversario gli si pari davanti ad eccezione delle London Counties, selezione dei migliori giocatori (inglesi e non) delle squadre londinesi.

Il team[modifica | modifica wikitesto]

  • Management
  • Manager: F.W. Mellish
  • Captain: Basil Kenyon

Risultati[modifica | modifica wikitesto]













Edimburgo
24 novembre 1951
Scozia Scozia 0 – 44 Sudafrica Sudafrica Murrayfield (65.000 spett.)
Arbitro Irlanda Micheal Dowling



Dublino
8 dicembre 1951
Irlanda Irlanda 5 – 17 Sudafrica Sudafrica (Landsdowne Road) (47.000 spett.)
Arbitro Scozia William Murdoch



Cardiff
22 dicembre 1951
Galles Galles 3 – 6 Sudafrica Sudafrica National Stadium (55,000 spett.)
Arbitro Irlanda Noel Lambert



Londra
5 gennaio 1952
Inghilterra Inghilterra 3 – 8 Sudafrica Sudafrica Twickenham (65.000 spett.)
Arbitro Scozia William Murdoch









Colombes
16 febbraio 1952
Francia Francia 3 – 25 Sudafrica Sudafrica Stadio Olimpico Yves-du-Manoir (35.000 spett.)
Arbitro Irlanda Michael Dowling

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]