Toscolano (torrente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toscolano
Stato Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Lunghezza 23 km
Portata media 0,7 m³/s
Altitudine sorgente 1398 m s.l.m.
Nasce dalla confluenza del torrente Magasino e Armarolo
45°45′56.28″N 10°36′03.52″E / 45.765634°N 10.600977°E45.765634; 10.600977
Sfocia Lago di Garda a Toscolano-Maderno
45°37′59.04″N 10°37′00.55″E / 45.633066°N 10.616818°E45.633066; 10.616818Coordinate: 45°37′59.04″N 10°37′00.55″E / 45.633066°N 10.616818°E45.633066; 10.616818

Il Toscolano è un torrente che scorre nella provincia di Brescia. Nasce presso l'antica segheria veneziana di Turano dalla confluenza del torrente Magasino e Armarolo, nel comune di Valvestino, percorre la Val Vestino e la Valle delle Cartiere, attraversando il territorio dei comuni di Valvestino, Gargnano e Toscolano-Maderno, dove sfocia nel lago di Garda con un delta che divide gli abitati di Toscolano e Maderno.

Nel comune di Gargnano è stato sbarrato nel 1962 con la diga di Ponte Cola che ha formato il lago di Valvestino, bacino sfruttato ai fini idroelettrici.

La parte alta del corso del torrente è compresa nel Parco Alto Garda Bresciano.