The Honeys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Honeys
Commedia
Autore Roald Dahl
Titolo originale The Honeys
Lingua originale Inglese
Ambientazione La sala da pranzo di Bennett Honey a New York; La sala da pranzo di Curtis Honey nella periferia di Boston
Composto nel 1955
Prima assoluta 28 aprile 1955
Longacre Theatre, Broadway
Personaggi
  • Mary, moglie di Bennett Honey
  • Maggie, moglie di Curtis Honey
  • Bennett Honey
  • Curtis Honey, suo fratello gemello (interpretato dallo stesso attore che impersona Bennett)
  • Nellie Fleischman
  • Maloney
  • O'Dwyer
  • Ispettore White
 

The Honeys è una commedia teatrale scritta da Roald Dahl nel 1955. Rappresentata a Boston, Philadelphia e New Haven per la regia di Reginald Denham, sbarcò a Broadway il 28 aprile 1955 con Hume Cronyn, Jessica Tandy e Dorothy Strickney diretti da Frank Corsaro.

Nonostante avesse ricevuto ottimi consensi dalla critica statunitense, lo spettacolo ottenne sole 36 rappresentazioni[1]. Il suo breve periodo vide divergenze artistiche e umane fra Dahl e il direttore del teatro, che si attendeva una commedia di breve durata[2]. L'opera, basata su alcune storie tratte dalla raccolta Someone Like You dello stesso Dahl, è incentrata sulla storia di due sorelle decise ad uccidere i rispettivi mariti.

Nel 1956 lo spettacolo venne candidato al Tony Award per la migliore scenografia, ad opera di Ben Edwards[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dalla scheda dell'Internet Broadway Database
  2. ^ Roald Dahl, di Mark I. West

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro