Tesserarius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tesserarius
Descrizione generale
Attiva Età repubblicana e imperiale
Nazione Antica Roma
Tipo truppe scelte dell'esercito romano
Guarnigione/QG Castrum
Decorazioni Dona militaria

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il tesserarius, nell'esercito romano, era un soldato scelto tra gli altri, che nel castrum aveva il compito, di distribuire una tavoletta di legno con sopra scritta la parola d'ordine per entrare nel forte. Le parole erano molto semplici, visto che molti soldati erano analfabeti. Se il soldato non riportava indietro ai centurioni la tessera, veniva aperta un'inchiesta. Faceva parte di quel ristretto gruppo di sotto-ufficiali chiamati principales.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Cascarino, L'esercito romano. Armamento e organizzazione, Vol. I - Dalle origini alla fine della repubblica, Rimini 2007.