Teixeira de Pascoaes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Teixeira de Pascoaes, pseudonimo letterario di Joaquim Pereira Teixeira de Vasconcelos (Amarante, 2 novembre 1877Gatão, 14 dicembre 1952), è stato uno scrittore e poeta portoghese, uno dei più notevoli rappresentanti del saudosismo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1901 si è laureato in legge all'Università di Coimbra, ma ha esercitato l’avvocatura soltanto per circa dieci anni. Con António Sérgio e Raul Proença è stato uno dei leader del movimento Renascença Portuguesa e ha fondato nel 1910 a Porto, insieme a Leonardo Coimbra e Jaime Cortesão la rivista A Águia, principale organo del movimento.

Ha trascorso gran parte della sua vita nella villa di famiglia nella Serra do Marão, dove coltivava la terra e dove ha scritto buona parte della sua poesia contemplando il paesaggio.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte di poesie e opere in prosa

  • 1895 - Embriões
  • 1896 - Belo - 1ª parte
  • 1897 - Belo - 2ª parte
  • 1898 - À minha alma e sempre
  • 1899 - Profecia - scritto con la collaborazione di Afonso Lopes Vieira
  • 1901 - À ventura
  • 1903 - Jesús e Pan
  • 1904 - Para a luz
  • 1906 - Vida etérea
  • 1907 - As sombras
  • 1909 - Senhora da noite
  • 1911 - Marânus
  • 1912 - Regresso ao paraíso
  • 1912 - Elegias
  • 1913 - O doido e a morte
  • 1915 - A arte de ser português (prosa)
  • 1916 - A beira num relâmpago (prosa)
  • 1921 - O bailado (prosa)
  • 1921 - Cantos indecisos
  • 1923 - A nossa fome (prosa)
  • 1924 - A elegia do amor
  • 1924 - O pobre tolo
  • 1925 - D. Carlos
  • 1925 - Cânticos
  • 1926 - Jesús Cristo em Lisboa (teatro, in collaborazione con Raul Brandão)
  • 1928 - Livro de memórias (autobiografia)
  • 1934 - S.Paulo (biografia romanzata)
  • 1936 - S. Jerónimo e a trovoada (biografia romanzata)
  • 1937 - O Homem universal (prosa)
  • 1940 - Napoleão (biografia romanzata)
  • 1942 - Camilo Castelo Branco o penitente (biografia romanzata)
  • 1942 - Duplo passeio (prosa)
  • 1945 - Santo Agostinho (biografia romanzata)
  • 1949 - Versos pobres

Controllo di autorità VIAF: 9856688 LCCN: n82096070

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie

La raccolta di aforismi che il surrealista Mário Cesariny compilò a partire dalle principali opere di Pascoaes è stata recentemente tradotta in italiano, con una lunga postfazione del curatore Manuele Masini. Teixeira de Pascoaes, Aforismi, Pisa: ETS e alleoPoesia, 2010.