Stazione di Via Gianturco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°50′45.24″N 14°17′13.97″E / 40.845899°N 14.287213°E40.845899; 14.287213

bussola Disambiguazione – Se stai cercando la stazione di RFI, vedi Stazione di Napoli Gianturco.
Via Gianturco
stazione ferroviaria
Stazione di Via Gianturco.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Napoli, via Gianturco
Stato attuale in uso
Linee Napoli – Poggiomarino
Napoli – Sarno
Tipo stazione in viadotto
Dintorni zona industriale

La stazione di Via Gianturco è una fermata della rete della ex Circumvesuviana, posta in una tratta utilizzata da più linee: insieme alla stazione di Napoli Gianturco di RFI è una delle due stazioni che servono l'omonimo quartiere.

La stazione si trova in una zona scarsamente abitata, ma che in passato aveva una forte importanza industriale: la sua costruzione è dovuta proprio al fatto di permettere ai lavoratori di raggiungere il luogo di lavoro in un modo più comodo e veloce.

Strutture e impianti[modifica | modifica sorgente]

La stazione è dotata di un fabbricato viaggiatori molto semplice che non offre alcun servizio, ma soltanto una scala che porta al piano dei binari: la sede ferroviaria, infatti, sorge più in alto rispetto alla strada.

Nella stazione vi sono due binari passanti, serviti da due banchine e collegate tramite sottopassaggio.

Non vi sono né binari, né fabbricati per le merci.

Recentemente la stazione è stata adornata da alcuni murales.

Movimento[modifica | modifica sorgente]

Il movimento passeggeri è molto scarso, questo perché la stazione si trova in una zona scarsamente abitata. È utilizzata da lavoratori che raggiungono industrie e uffici in zona.

Nella stazione fermano tutti i treni accelerati e diretti, mentre non effettuano fermate i direttissimi per Sorrento e l'ultimo treno in direzione Napoli, in orario estivo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Appena usciti dalla stazione si vede un binario che attraversa la strada, con un passaggio a livello: tale binario non appartiene alla Circumvesuviana, ma è un binario di raccordo appartenente alle FS, per il servizio merci con il porto di Napoli (questo binario non viene più utilizzato).

Servizi[modifica | modifica sorgente]

  • Biglietteria Fermata autolinee (174)
  • Sottopassaggio Sottopassaggio

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Le stazioni ferroviarie e metropolitane di Napoli

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trasporti