Smertrios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Smertrios era un dio celtico diffuso in Gallia e in Norico, forse legato alla guerra, in quanto chiamato Marte dai Romani e dal fatto che il suo nome significa il provvidente.

Smertrios con una falce o una torcia.

Sul pilastro dei nauti conservato a Parigi egli è raffigurato come un uomo muscoloso e barbuto con un falcetto in mano in atto di uccidere un serpente su di un albero. Sua moglie era Ancamna. I Romani lo identificavano con Ercole o con Marte.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • Dictionary of Celtic Myth and Legend. Miranda Green. Thames and Hudson Ltd. London. 1997