Granno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia celtica Granno (anche Gramnos, Gramnnos) era il dio della salute e delle sorgenti curative. Un centro del suo culto era ad Aquae Granni, l'antico nome di Aquisgrana. Durante l'epoca romana fu equiparato ad Apollo. Era marito di Sirona. È probabilmente lo stesso Borvo.

Senza dubbio era una divinità solare: la parola irlandese per sole è grian (vedi anche Deò-ghrèine e Mac Gréine).

L'imperatore romano Caracalla (188-217) visitò il sacrario del "dio celtico della salute" Granno durante la guerra in Germania attorno al 215.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Philippe Jouët, Aux sources de la mythologie celtique, Yoran embanner, Fouesnant, 2007. ISBN 2-914855-37-0