Selezione direzionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rappresentazione diagrammatica dei tre principali tipi di selezione naturale:
*selezione diversificante
*selezione stabilizzante
*selezione direzionale

In genetica delle popolazioni, la selezione direzionale (spesso chiamata anche selezione positiva) è un meccanismo o modalità particolare di selezione naturale che si verifica quando la selezione favorisce un singolo allele e perciò la frequenza allelica cambia continuamente verso una direzione. Questo contrasta con la selezione stabilizzante, in cui la selezione può favorire più alleli, o la selezione purificante, che rimuove mutazioni dannose da una popolazione.
Un esempio comune di selezione positiva sta nell'evoluzione della farfalla Biston betularia, per la quale la direzione favorita è cambiata notevolmente in relazione agli effetti dell'uomo[non chiaro].

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia