Se tutte le donne del mondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se tutte le donne del mondo
Titolo originale Se tutte le donne del mondo
Paese di produzione Italia, USA
Anno 1966
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, commedia, fantascienza
Regia Henry Levin, Arduino Maiuri
Sceneggiatura Dino Maiuri e Jack Pullman
Produttore Dino De Laurentiis
Fotografia Aldo Tonti
Montaggio Alberto Gallitti, Ralph Kemplen
Musiche Howard Greenfield, Mario Nascimbene
Scenografia Piero Gherardi
Interpreti e personaggi

Se tutte le donne del mondo è un film collettivo del 1966 diretto dai registi Henry Levin e Arduino Maiuri.

È uno dei molti film di fanta-spionaggio girati nella seconda metà degli anni sessanta sulla scia del successo dei film di James Bond, l'agente 007. Il soggetto ricorda quello di Agente 007 - Moonraker - Operazione spazio uscito 13 anni dopo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un industriale brasiliano progetta di sterminare l'umanità con l'uso di satelliti, per poi ripopolarlo personalmente con bellissime donne che egli ha rapito e mantenuto in uno stato di vita sospesa.

Un agente della CIA e un'aristocratica agente dell'MI6 assieme al loro autista alla guida di una Rolls-Royce piena di gadget spionistici, cercano di fermare l'industriale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]