Saturnus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saturnus
Paese d'origine Danimarca Danimarca
Genere Death doom metal
Periodo di attività 1991 – in attività
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 0
Raccolte o
Sito web

I Saturnus sono una Death doom metal band danese. Le liriche proposte dal gruppo sono incentrate sui temi classici della universo goth, ossia, la morte, il dolore, la sofferenza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo nacque nel 1991 con il nome "Assesino" grazie a Thomas Akim Grønbæk Jensen e Brian Hansen (cantante e bassista della band) che desideravano dare vita ad un nuovo gruppo Death metal. Al gruppo, nel 1993 si aggiungeranno Christian Brenner, Kim Sindahl e Pouli Choir, i primi due come chitarristi, l'ultimo come batterista.

Dopo alcuni live e dopo aver partecipato al concorso "Judgemnt Day", la band subisce nuovi avvicendamenti strutturali, fra cui l'entrata nel gruppo del tastierista Anders Ro Nielsen. Nello stesso periodo, il nome "Assesino" viene abbandonato in favore di "Saturnus". Nel 1994 il gruppo formato da Thomas Akim Grønbæk Jensen, Brian Hansen, Anders Ro Nielsen, Jesper Saltoft (batteria), Mikkel Andersen, diventa un sestetto, grazie all'ingresso di Kim Larsen in qualità di chitarrista.

Il cambi di stile[modifica | modifica wikitesto]

Anno importante della storia del gruppo è il 1996 quando i Saturnus suonano con i My Dying Bride; da quell'incontro scaturisce una vera e propria rivoluzione stilistica nel sound della band che, proprio alla fine del 1996, si trasformerà definitivamente nell'attuale sound dei Saturnus.

Proprio il nuovo sound permetterà al gruppo di firmare, nello stesso anno, con la Euphonious Records e di realizzare, l'anno successivo, il primo Full Lenght della loro carriera "Paradise Belongs to You". L'album riscosse un buon successo e permise alla band di esibirsi in vari show dal vivo. Già dopo l'uscita del debut album, però., il lavoro compositivo non si arrestò, ed i Saturnus iniziarono a lavorare a quello che sarebbe diventato il loro secondo LP "Martyre"; disco che avrebbe visto la luce nel 2000 grazie al produttore Flemming Rasmussen.

Presente[modifica | modifica wikitesto]

Dopo ulteriori avvicendamenti all'interno del gruppo, nel maggio 2006, esce finalmente "Veronika Decides To Die", terzo full length album della band danese che viene realizzato a 6 anni di distanza dal precedente lavoro. Il titolo del disco trae spunto dal titolo di una novella di Paulo Coelho. La copertina è stata creata da Travis Smith (già designer per produzioni di Anathema, Katatonia, etc).

Nel 2007 il bassista Brian Hansen, che aveva abbandonato il gruppo nel 1999, è rientrato in pianta stabile nei Saturnus.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Membri precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Chitarra[modifica | modifica wikitesto]

  • Christian Brenner (1993)
  • Kim Sindahl (1993)
  • Mikkel Andersen (1993-1995)
  • Morten Skrubbeltrang (1997-1998)
  • Jens Lee (1994-1995)
  • Kim Larsen (1994-1999)

Batteria[modifica | modifica wikitesto]

  • Pouli Choir (1993)
  • Henrik Glass (2001-2003)
  • Jesper Christensen (????)
  • Jesper Saltoft (1993-1999)
  • Morten Plendge (2000-2001)

Basso[modifica | modifica wikitesto]

  • Peter Heede (2000-2001)
  • Lennart Jacobsen (2001-2007)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Demo[modifica | modifica wikitesto]

  • Demo 1994 (1994)
  • Paradise Belongs to You (advance tape) (1996)
  • Rehearsal studio tracks 1999 (1999)
  • Rehearsal studio tracks 2004 (2004)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal