Rigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rigi
Lauerzersee.jpg
La Rigi vista dal laghetto Lauerzersee
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Lucerna Lucerna
Svitto Svitto
Altezza 1797 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 47°03′13″N 8°28′32″E / 47.053611°N 8.475556°E47.053611; 8.475556Coordinate: 47°03′13″N 8°28′32″E / 47.053611°N 8.475556°E47.053611; 8.475556
Altri nomi e significati "Regina delle Montagne"
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Rigi
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Prealpi Svizzere
Sottosezione Prealpi di Svitto e di Uri
Supergruppo Prealpi Svittesi e di Zugo
Gruppo Massiccio della Rigi
Codice I/B-14.IV-B.5
Rigi 3D

La Rigi è una montagna al centro della Svizzera facente parte della catena montuosa delle Prealpi Svizzere. Questo monte è chiamato localmente anche la "Regina delle Montagne".

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La vetta maggiore è la Rigi-Kulm, alta 1798 metri s.l.m., mentre la Rigi-Hochflue, Dossen, Rotstock e Rigi-Scheidegg sono progressivamente più basse. La montagna offre la possibilità di praticare numerose attività, tra cui sciare in inverno, fare passeggiate o praticare Nordic Walking in estate.

Il monte Rigi fu riprodotto in un famoso dipinto di William Turner, The Blue Rigi, Lake of Lucerne, Sunrise.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome "Rigi" deriva da Riginen con cui, in tedesco, si indica la stratificazione chiaramente visibile sul lato settentrionale della montagna ed è una delle caratteristiche principali della Rigi.
Nei primi anni in cui si sviluppò il turismo nelle Alpi svizzere, si diceva che il nome derivasse dal latino Regina montium, che significa "Regina delle Montagne". Tuttavia già nel 1384 si parlava di Riginen.

Trasporti pubblici[modifica | modifica sorgente]

Ci sono diverse possibilità di trasporto pubblico per arrivare in cima al Monte Rigi:

  • Con la ferrovia a cremagliera da Arth-Goldau e da Vitznau, operata dalle Rigi Bahnen. La Vitznau-Rigi Bahnen fu costruita a partire dal 21 maggio 1871 diventando così la prima ferrovia a cremagliera d'Europa. Il 4 giugno 1875 furono ultimati i lavori anche sul lato opposto della montagna. Entrambe le linee conducono oggi fino in cima alla montagna.
  • Con la funivia da Weggis a Rigi-Kaltbad.
  • Con la funivia dalla stazione di Kräbel sulla ferrovia Arth-Rigi a Rigi-Scheidegg.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • H. Kienholz, P. Mani, M. Kläy: Rigi Nordlehne – Beurteilung der Naturgefahren und waldbauliche Prioritätenfestlegung. Interpraevent 1988 Graz, pagine 161–174
  • Adi Kälin. Rigi: Mehr als ein Berg. Baden: Hier + Jetzt, 2012. ISBN 978-3-03919-245-8.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]