Provincia di Oddar Meancheay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Oddar Meanchey
provincia
ឧត្ដរមានជ័យ
Dati amministrativi
Stato Cambogia Cambogia
Capoluogo Samraong
Amministratore locale Pich Sokhin
Lingue ufficiali lingua khmer
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°10′N 103°30′E / 14.166667°N 103.5°E14.166667; 103.5 (Oddar Meanchey)Coordinate: 14°10′N 103°30′E / 14.166667°N 103.5°E14.166667; 103.5 (Oddar Meanchey)
Superficie 6 158 km²
Abitanti 185 443[1] (2008)
Densità 30,11 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
ISO 3166-2 KH-22
Localizzazione

Oddar Meanchey – Localizzazione

Oddar Méanchey, (traslitterata anche come Oudor Meanchey e Otdar Meanchey), in lingua khmer:ឧត្ដរមានជ័យ, è una provincia del nord-ovest della Cambogia, lungo il confine con la Thailandia. Il capoluogo è la cittadina di Samraong.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

La provincia è divisa in 5 distretti, a loro volta suddivisi in 24 comuni e 227 villaggi.

Problematiche ecologiche[modifica | modifica sorgente]

Il territorio della provincia si trova nella zona dei Monti Dângrêk. L'area è afflitta da gravi problemi di deforestazione[2]. Gli incendi forestali sono comuni nella stagione secca e il disboscamento illegale è diffuso, come risultato delle concessioni di sfruttamento economico dei terreni e dell'occupazione temporanea di aree forestali[3].

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'area montuosa e ricoperta di foreste della provincia di Oddar Méanchey venne usata come base logistica dai Khmer rossi nella Guerra civile cambogiana contro le truppe di Lon Nol, tra il 1970 e il 1975.

Dopo la caduta del regime, i Khmer rossi si ritirarono in diverse zone impervie della Cambogia già occupate in precedenza, tra le quali l'area dei monti Dangrek, dove Anlong Veng divenne il loro centro operativo principale dal 1989 al 1997. Al giorno d'oggi è rimasta una pesante eredità del periodo: la provincia di Oddar Méanchey è una delle zone della Cambogia con la maggior presenza di campi minati[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Istituto Nazionale delle Statistiche, Ministero della Pianificazione, Regno di Cambogia, General Population Census of Cambodia 2008 - Provisional Population Totals (PDF), 3-9-2008. URL consultato il 18-4-2012.
  2. ^ (EN) Cambodia Signs Avoided Deforestation Carbon Agreements for Voluntary Carbon Standard Project
  3. ^ (EN) Community Forestry International - Oddar Meancheay
  4. ^ (EN) The European Union's Projects in Cambodia

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]