Provincia di Attapeu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Provincia di Attapeu
provincia
ອັດຕະປື
Localizzazione
Stato Laos Laos
Amministrazione
Capoluogo Attapeu
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°48′N 106°50′E / 14.8°N 106.833333°E14.8; 106.833333 (Provincia di Attapeu)Coordinate: 14°48′N 106°50′E / 14.8°N 106.833333°E14.8; 106.833333 (Provincia di Attapeu)
Superficie 10 320 km²
Abitanti 114 300 (2004)
Densità 11,08 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
ISO 3166-2 LA-AT
Cartografia

Provincia di Attapeu – Localizzazione

La provincia di Attapeu (in lingua lao: ແຂວງອັດຕະປື, traslitterato: Khwaeng Attapeu) è una provincia del Laos sud-orientale con capoluogo Attapeu. Nel 2004, contava su una popolazione di 114.320 abitanti distribuiti su una superficie di 10.320 km², per una densità di 11,08 ab./km².

Confina a nord con la provincia di Xekong, a ovest con quella di Champasak, a sud con la Cambogia e ad est con il Vietnam, da cui è separata dalla catena Annamita.

La parte orientale del territorio è in prevalenza montuosa ed è ricoperta da foreste. Durante la guerra del Vietnam, il sentiero di Ho Chi Minh attraversava la provincia e le truppe nord-vietnamite lo percorrevano per raggiungere il Vietnam del sud, nascoste nella giungla. Per contrastare questo transito l'aviazione americana ha pesantemente bombardato la zona, e ancora oggi vi sono bombe inesplose nelle aree più remote.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Attapeu è suddivisa nei seguenti 5 distretti (in lao: ເມືອງ, trasl.: Mueang):

Codice Nome traslitterato
del distretto
Nome lao
17-01 Xaysetha ເມືອງໄຊເສດຖາ
17-02 Samakkhixay ເມືອງສາມັກຄີໄຊ
17-03 Sanamxay ເມືອງສະໜາມໄຊ
17-04 Sanxay ເມືອງສານໄຊ
17-05 Phouvong ເມືອງພູວົງ
 
I distretti (mueang) della provincia
Risaie vicino alla città di Attapeu

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia provinciale si basa soprattutto sull'agricoltura e sulle risorse forestali. La vicinanza ha favorito l'esportazione di legname pregiato verso il Vietnam fin dai tempi remoti, quando l'antico Regno di Champa si approvvigionava nella zona montuosa di Attapeu.[1]

Anche di recente, alcune compagnie vietnamite hanno fatto grandi investimenti nella provincia. Il gruppo Hoang Anh Gia Lai ha acquisito una vasta porzione di territorio che è stata destinata alle piantagioni degli alberi da gomma. L'azienda vietnamita ha pianificato di investire nella zona anche nei settori dell'energia elettrica, della raffinazione dello zucchero e della produzione di fertilizzanti organici.[2] Il progetto la costruzione delle raffinerie industriali dello zucchero, per cui la Hoang Anh Gia Lai ha stanziato 100 milioni di dollari, ha preso il via nel 2011.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hardy, Andrew: "Eaglewood and the Economic History of Champa and Central Vietnam" in: Champa and the Archeology of My Son (Vietnam). NUS Press, Singapore, 2009. pag. 114
  2. ^ (EN) HAGL diversifies investment portfolio in Laos sul sito web del quotidiano The Saigon Times
  3. ^ (EN) Vietnam group starts huge sugar project in Laos, su vir.com.vn