Posizione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la posizione del corpo, vedi Posizione anatomica.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando le posizioni nel poker, vedi posizione (poker).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la posizione di un aeroplano nella navigazione, vedi Fix (aviazione).

In fisica il vettore posizione serve ad individuare un punto nel sistema cartesiano.

Il vettore posizione è definito da:

  1. modulo (distanza tra O e P)
  2. direzione (retta fra O e P)
  3. verso (da O a P)

Facendo riferimento ai vettori, il vettore posizione è un vettore applicato nell'origine degli assi.

Vettore posizione.gif

Si tratta di un segmento orientato OP che spesso si trova rappresentato anche mediante coordinate del punto P da cui si ottiene la rappresentazione dello stesso per componenti.

Ad esempio un vettore posizione si può rappresentare nella forma:

\vec {r} = x \vec {i} + y \vec {j} + z  \vec {k}

Nella fisica il vettore posizione è in corrispondenza biunivoca con la legge oraria dato che se rappresentiamo il vettore in funzione del tempo abbiamo che P(T) corrisponde a x = x(t), y = y(t), z = z(t).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Meccanica Portale Meccanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Meccanica