Porto Vecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Porto Vecchio (disambigua).
Porto Vecchio
comune
Porto-Vecchio
Porto Vecchio – Stemma
(dettagli)
Porto Vecchio – Veduta
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Arms of Corsica.svg Corsica
Dipartimento Corsica del Sud
Arrondissement Sartena
Cantone Porto Vecchio
Amministrazione
Sindaco Georges Mela dal 2005
Territorio
Coordinate 41°35′30.01″N 9°16′49.01″E / 41.59167°N 9.28028°E41.59167; 9.28028 (Porto Vecchio)Coordinate: 41°35′30.01″N 9°16′49.01″E / 41.59167°N 9.28028°E41.59167; 9.28028 (Porto Vecchio)
Altitudine 40 m s.l.m.
Superficie 168,65 km²
Abitanti 11 309[1] (2009)
Densità 67,06 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 20137
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 2A247
Nome abitanti porto-vecchiais (FR); portivechjacciu oppure purtivechjacciu (CO); portovecchino (IT)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Porto Vecchio
Porto Vecchio – Mappa
Sito istituzionale

Porto Vecchio (in francese Porto-Vecchio, in corso Portivechju o Purtivechju, in epoca romana Portus Syracusanus) è un comune francese di 11.309 abitanti situato nel dipartimento della Corsica del Sud nella regione della Corsica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Di origine genovese, Porto Vecchio è la terza città della Corsica dopo Bastia e Ajaccio e si trova nella parte meridionale dell'isola.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Circondata da una vegetazione tipicamente mediterranea con uliveti centenari, è una delle località turistiche più frequentate dell'isola. Alcune delle spiagge più rinomate della Corsica, come Palombaggia e Santa Giulia, si trovano a pochi chilometri dal paese.

Le montagne situate in prossimità della città includono una riserva naturale, la Foresta dell'Ospedale, meta di escursioni.

Confina con il comune di Zonza attraverso il passo della Bocca d'Illarata e il passo della Bocca di Pelza lungo la strada D 368.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Possiede uno dei porti turistici più importanti dell'isola, dopo quello di Ajaccio, ed offre alle barche a vela una baia riparata e circondata da colline di querce da sughero.

Fra il 1935 e il 1945 fu stazione terminale della dismessa ferrovia della Costa orientale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]