Pippa Scott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pippa Scott nel 2006

Pippa Scott (New York, 10 novembre 1935) è un'attrice statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha recitato al cinema e in televisione dal 1950. È stata sposata con un socio fondatore della Lorimar Productions, Lee Rich ed è la figlia dello sceneggiatore Allan Scott e nipote dello sceneggiatore Adrian Scott.

Scott frequentò il Radcliffe College, la University of California, Los Angeles e la Royal Academy of Dramatic Art in Inghilterra. Poco dopo il suo ritorno negli Stati Uniti, vinse un Theatre World Award per il suo debutto a Broadway in Child of Fortune nel 1956. Firmò un contratto con la Warner Bros. e debuttò al cinema nel film Sentieri selvaggi, nel 1956. Negli anni seguenti è apparsa poi in varie serie televisive tra cui Gomer Pyle, U.S.M.C., Maverick, Mr. Lucky, The DuPont Show with June Allyson e altre.

Nel 1962-1963, è apparsa nella prima stagione della serie della NBC Il virginiano, interpretata da James Drury e Doug McClure, nel ruolo della giornalista ed editrice Molly Wood.

Il suo ultimo ruolo cinematografico importante fu quello della moglie del personaggio di Dick Van Dyke nel film commedia del 1971 Una scommessa in fumo (aveva sporadicamente interpretato personaggi minori negli anni settanta e ottanta, in particolare in serie televisive).

Fondò la Linden Productions, una casa di produzione con la quale sviluppò alcuni documentari su conflitti e violenze etniche.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Foto pubblicitaria con Chuck Connors e Pippa Scott della serie June Allyson Show (1960).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88167713