Pieve di Bono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pieve di Bono
comune
Pieve di Bono – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Attilio Maestri (lista civica) dal 09/05/2005
Territorio
Coordinate 45°57′00″N 10°38′00″E / 45.95°N 10.633333°E45.95; 10.633333 (Pieve di Bono)Coordinate: 45°57′00″N 10°38′00″E / 45.95°N 10.633333°E45.95; 10.633333 (Pieve di Bono)
Altitudine 514 m s.l.m.
Superficie 20,83 km²
Abitanti 1 380[1] (31-12-2010)
Densità 66,25 ab./km²
Frazioni Agrone, Cologna (Colögna), Creto (Crèt; sede comunale), Por (Pór/Pur), Strada (Strada)
Comuni confinanti Bersone, Castel Condino, Cimego, Lardaro, Ledro, Praso, Prezzo, Tione di Trento
Altre informazioni
Cod. postale 38085
Prefisso 0465
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022140
Cod. catastale G641
Targa TN
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Nome abitanti pievani o plevensi
Patrono santa Giustina
Giorno festivo ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pieve di Bono
Sito istituzionale

Pieve di Bono (la Piev da Bon in lombardo[2]) è un comune italiano di 1.385 abitanti della provincia di Trento, situato nella valle del Chiese, nella parte sud-occidentale della provincia. Si tratta di un comune sparso in quanto sede comunale è la frazione Creto.

Rappresenta il centro economico e politico della conca omonima che comprende anche i comuni di Daone, Praso, Bersone e Prezzo[senza fonte], quest'ultimi già frazioni di Pieve di Bono.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Pieve di Bono fu una delle Sette Pievi delle Giudicarie. La principale attività unitaria delle Sette Pievi delle Giudicarie consisteva nel rapportarsi unitariamente nei confronti del Principe Vescovo di Trento e nella suddivisione dell'utilizzo dei pascoli montani e dei boschi. Le pievi rappresentavano le chiese più importanti e sottoposte alla loro giurisdizione erano le curazie dei paesi vicini.

Famosa storicamente fu la fiera bovina di Santa Giustina di Creto, la più grande di tutte le Giudicarie, a cui partecipavano nel corso del XIX secolo dai 1000 ai 2000 bovini.[3]

Dal 1834 al 1859 fu attiva inoltre a Creto un'industria ferrifera di avanzata tecnologia per l'epoca gestita dall'industriale Glisenti Bortolo.[4]

Il 15 maggio 1893 nacque a Creto, grazie all'impulso dato dal fondatore della cooperazione trentina don Lorenzo Guetti, una famiglia cooperativa gestita secondo lo statuto della prima cooperativa nata in Trentino, quella di Villa di Santa Croce nel Bleggio.[5] Il primo presidente della cooperativa fu il farmacista Ernesto Alimonta.[6]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli Etnici e dei Toponimi Italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  3. ^ Si veda a questo proposito l'articolo pubblicato sul giornale "La Famiglia Cristiana" in data 10 ottobre 1892 disponibile al seguente link: http://archivio-giudicarie.blogspot.it/2014/05/Creto-fiera-bovini-Santa-Giustina.html
  4. ^ Si veda a questo proposito l'articolo pubblicato sul giornale "La Gazzetta di Trento" in data 11 marzo 1873 e disponibile al seguente link: http://archivio-giudicarie.blogspot.it/2014/05/glisenti-bortolo.html
  5. ^ Si veda a questo proposito l'articolo pubblicato sul giornale "La Famiglia Cristiana" in data 20 maggio 1893 pubblicato al seguente link: http://archivio-giudicarie.blogspot.it/2014/04/Creto-Roncone-famiglia-cooperativa.html
  6. ^ Si veda a questo proposito l'articolo pubblicato sul giornale "La Famiglia Cristiana" in data 9 agosto 1893 disponibile al seguente link: http://www.donguettilorenzo.com/2012/02/la-famiglia-cristiana-corrispondenze-da.html
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Archivio giornalistico delle Giudicarie: elenco degli articoli pubblicati sui giornali ottocenteschi relativi al paese di Pieve di Bono