Personaggi di Niní

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Niní.

Qui di seguito sono elencati i personaggi della telenovela argentina Niní, andata in onda in prima visione in Italia a partire dal 15 novembre 2010.

Nina Gomez chiamata anche "Nini"/Nicolas Zampanò[modifica | modifica sorgente]

Niní Gomez/ Nicolàs Zampanò (interpretati da Florencia Bertotti): È la protagonista femminile. Ha 25 anni. Innamorata di Tomás Parker fin dal suo primo incontro. La manderanno via per aver coperto Martin in un incendio, prendendosene la colpa. Salverà la vita di Cecilia mascherata da Babbo Natale; lavorerà per Tomás travestita da autista con il nome di Nicolas Zampanò. Niní è una ragazza un po' goffa e maldestra e, quando diventa nervosa, comincia a dire parole senza senso. Le sue tasche sono piene di oggetti, quasi non avessero un fondo. Vuole molto bene alle persone a lei care, e presto comincerà a volerne anche ai figli dell'ambasciatore Parker. Ha un cane di nome Otto, il quale inizialmente non potrà rimanere all'ambasciata con lei; perché Celina è allergica agli animali. Odia qualsiasi tipo di ingiustizia. Niní abita con suo nonno e il padre viene solo menzionato che viaggia per il mondo, mentre della mamma si sa solo che è morta e nell' episodio 41 Victor dice che le cose che le ha detto il nonno non potrebbero essere vere per il fatto che si dimentica sempre di quello che dice.Nell'episodio finale scopriranno che era Nicolas a causa di Victor ma poi la perdonano e si sposerà con Tomás.

Tomás Parker[modifica | modifica sorgente]

Tomás Parker (interpretato da Federico Amador): È il protagonista maschile. Anche lui è innamorato di Niní (anche se inizialmente non lo vuole ammettere), ha dei figli, Martin, Chow, Chama, Cecilia, ed è il nuovo ambasciatore. Ha 32 anni, un fascino naturale, un sorriso splendente e uno sguardo penetrante. È alto, bello, intelligente, determinato, tenace, capace di lasciare tutto per inseguire un sogno. È avvocato e diplomatico, proprio come suo padre e suo nonno. Nonostante abbia assecondato le volontà della famiglia, questo giovane, cresciuto ed istruito in diversi paesi, ha maturato un’attenzione spiccata verso il sociale e ha sviluppato una personalità molto sensibile. Piuttosto giovane si sposò con la sua ragazza di sempre, Fernanda, con la quale sognava di avere una casa con molti bambini. Decisero di adottare bambini provenienti da diverse zone del mondo, sebbene questo fosse sempre stato un progetto più suo che di Fernanda che, dopo qualche tempo, decise di accettare un’offerta di lavoro molto importante che l’ha portata lontano dallo sposo e dai loro bambini adottivi. All'ambasciata si parla di un matrimonio con Celina, la segretaria di Tomás; ma alla fine della stagione si sposa con Niní; o perlomeno ci prova, perché il suo segreto verrà scoperto e rivelato da Victor, il fratello di Celina, innamorato di Niní.

Celina Martinez Paz[modifica | modifica sorgente]

Celina Martinez Paz (interpretata da Paula Morales): È l'antagonista, è la segretaria personale di Tomás Parker. Celina Martínez Paz ha 32 anni. I due erano vicini di casa e frequentavano la stessa scuola. Celina è sempre stata innamorata di Tomás… e del potere che detiene in qualità di capo. È una donna tanto bella, raffinata e seduttrice quanto bugiarda, cattiva ed ingannevole. Ha un particolare fiuto per gli affari, gli imbrogli e “i fatti quotidiani” all’interno della politica, come li chiama lei. I bambini la rendono nervosa. Il suo più grande sogno, infatti, è quello di trovare una governante che si prenda cura dei ragazzi mentre lei tenta di trovare un posto nel cuore del duro Tomás. È una manipolatrice e dietro ai suoi modi apparentemente gentili e alla estrema efficienza, questa ambiziosa assistente gestisce la carriera e gli impegni dell'ambasciatore, esercitando una costante influenza su di lui. Ha un grande segreto: sette anni prima abbandonò una figlia appena nata che si scoprirà essere, Cecilia la figlia adottiva di Tomás. Non ha avuto una vita facile e questo giustifica il suo comportamento nei confronti dei bambini.

Figli dell'ambasciatore[modifica | modifica sorgente]

  • Martin Parker (interpretato da Juan Manuel Guilera) ha 18 anni, è fisicamente attratto da Sofia ma innamorato di Lola. È argentino e adora le motociclette, sebbene suo padre gli abbia categoricamente proibito di salirci. È un tipo a dir poco esplosivo e quando deve dire quello che gli sta passando per la testa non ci pensa due volte perché è incapace di valutare le conseguenze delle sue parole o delle sue azioni. Il più delle volte finisce col farsi del male o farne a qualcuno. Colleziona modellini di automobili, è un bravo disegnatore e mostra grande abilità nel parlare in lingue straniere. È suscettibile e ribelle ma ha anche uno spiccato senso dell’umorismo. Il suo debole è di non riuscire a trattenersi e molte volte la sua indole gioca a suo sfavore. È un ragazzo indomabile e non può essere facilmente fermato. Quando hanno cercato di rimandarlo a Santa Juliana per punizione, durante il viaggio, scopre il segreto di Niní. Dopo questo viaggio, impara a controllarsi. Non va d'accordo con Juan perché era il fidanzato di Sofia. Alla fine della stagione Martin chiede a Lola di sposarlo, ma rifiuta e parte con il suo gruppo di percussionisti, per un consiglio di Niní; poi sentendo un messaggio di Niní, il giorno della partenza col gruppo, torna da Martin e dice di volerlo sposare. Ma non avranno il consenso dei genitori e si accontentano della convivenza, anche se per pochi giorni.
  • Chow Parker (interpretata da Melanie Chong): ha 15 anni, è coreana (del sud), all'inizio non sopporta rimanere all'ambasciata e vuole tornare in Danimarca ma poi si innamora di Tony, dopo che il suo fidanzato inglese la lascia. Parla alcune lingue, sebbene non è molto spigliata in nessuna di queste: tedesco, catalano, cinese, francese, inglese, italiano, portoghese e coreano. È una fan dei Beatles, ha buona testa per gli indovinelli, è vanitosa ed egocentrica. Può essere cattiva quando vuole e un genio allo stesso tempo. Ha una buona memoria e perciò è in grado di memorizzare ogni informazione, leggendola soltanto una volta. Qualunque cosa ascolti, non la dimentica. Questa abilità le permette di essere brava in molte cose. La sua bellezza esotica ha portato i componenti dell'ambasciata a darle il soprannome di "Principessa Orientale". Conosce perfettamente le arti marziali ed è specializzata in autodifesa, tuttavia non mette in pratica questa sua capacità nella vita, a meno che non sia costretta ad usarla. La sua migliore amica è Lola, con la quale litiga molte volte per bugie di Tony che Lola non le ha riferito e di cui era informata.
  • Chama Chan Parker (interpretato da Sheyner Cristian Díaz Gómez): ha 9 anni, è innamorato di Zoe. Lui rappresenta l’aria, la spiritualità, il misticismo. Africano, nato in Tanzania, Kaguera, nel paese di Freddy Mercury., di cui è anche fan. Chama è fan anche di Michael Jackson, infatti nelle sue esibizioni imitava alcuni suoi passi e cantava a ritmo delle sue canzoni (In Italia, sostituite da Disney Channel). È allergico alla foglia d’alloro. Salta la colazione e fa esercizi di meditazione. È nato sotto il segno della Vergine. È sonnambulo, parsimonioso, il più sensibile di tutti e si fa spesso la pipì addosso. In alcuni episodi si evince che abbia un potere taumaturgico nelle mani che però non funziona a suo comando. A causa del suo carattere, è difficile per lui identificare l’ironia ed il sarcasmo. I suoi tempi sono lenti, specialmente se paragonati a quelli dei suoi fratelli che corrono sempre da un posto all’altro. Il suo motto è: “Correre? Per cosa?”. Incapace di far del male ad una mosca e rischierebbe di mettere in pericolo la sua stessa vita pur di evitare che si facciano male gli altri. Ama tutti gli sport e sogna di diventare un giocatore di football (o baseball, o rugby).
  • Cecilia Parker (interpretata da Iara Muñoz): ha 7 anni, amica di Niní, in una delle prime puntate verrà investita da una bicicletta, ma verrà salvata da Niní travestita da Babbo Natale. Lei è come l’acqua, morbida e piacevole. È la più piccola dei fratelli Parker e la meno “contaminata”. Sua madre è Celina, che l’ha data in adozione appena nata, ma nessuno lo sa ancora. È l’unica ad essere stata adottata da piccola. Non parla correttamente, e sbaglia le parole. Sarà l’alleata naturale di Niní nella casa, anche per la conoscenza del segreto di quest'ultima. Cecilia è amorevole con tutti, ma non sopporta Celina, anche se alla fine si affezionerà molto anche a quest'ultima, e vorrà andare a vivere con lei.

Personale dell'ambasciata[modifica | modifica sorgente]

  • Horacio Raimundi (interpretato da Héctor Díaz): è il maggiordomo dell'ambasciata. Anche se a prima vista non sembra, Horacio è giovane, dal momento che ha iniziato a lavorare in ambasciata come un cadetto. È ossessionato dall’ordine e gli piacciono le cose chiare e gli oggetti d’antiquariato. È un gran pettegolo ed è molto pessimista, per questo gli è stato dato il soprannome di "corvo" da Lupe. Non può tollerare la tenda di Niní in mezzo al giardino, tuttavia non è in grado di far fronte all’opposizione di Lupe, Nonno Héctor, Niní e Angelo tutti insieme.
  • Angelo Espósito (interpretato da Sebastian Mogordoy): è un tuttofare. Angelo ha 25 anni, È ingenuo, innocente e buono. Si prende da sempre cura del fratello Juan e ogni tanto si rifiuta di vederlo cresciuto, ma farebbe qualunque cosa per lui. È innamorato di Niní ma non ha il coraggio di confessarle il suo amore a causa della sua eccessiva timidezza, dopo un po' di tempo si innamora di Carmen.
  • Hector Gomez (interpretato da Pablo Napoli): è il giardiniere ed è il nonno di Niní. Nonno Héctor ha 65 anni e purtroppo soffre di Alzheimer, quindi da un po’ di anni tende a perdersi, dice parole senza senso e dimentica di prendere le sue medicine. È stato lui a crescere Niní, fin da quando il padre di Niní si assentò e nessuno sapeva chi fosse la madre. Ha la vocazione per il giardinaggio e ama le piante. È una di quelle persone che non potrebbe mai vivere in un appartamento né abbandonare il suo giardino.
  • Carmen Juarez (interpretata da Vanesa Butera): è la segretaria dell'ambasciata. È perdutamente innamorata di Nicolas, ed è assolutamente convinta che lui ricambi il suo amore, ma dopo di Angelo. Odia Vicky. Ha 25 anni e proviene da una selezione del personale gestita da Celina. Carmen conosce Celina, perché l’ha vista nelle foto nella rivista “Faces”. Ammira il suo stile ed il suo charme. È una persona molto gelosa.
  • Victor Martinez Paz (interpretato da Esteban Meloni): Victor ha 28 anni. È il fratello più giovane di Celina ed è un buono a nulla. Ha sempre avuto soldi, o comunque ha sempre avuto qualcuno che lo mantenesse. È affascinato dalle donne, quasi tutte, ed inoltre non si fa molti scrupoli se, nel momento in cui ha una relazione, può trarne un beneficio. Ha sempre dei segreti e non è capace di fare niente. Condivide questi segreti con Celina, la sua unica alleata. È innamorato di Niní.
  • Sebastian Gajardo (interpretato da Diego Gentile): è l'assistente di Tomás nonché suo migliore amico, l'unico ad aver scoperto che l'ambasciatore è innamorato di Niní. È innamorato di Vicky. È un avvocato e non ha (quasi) mai perso una causa.
  • Victoria "Vicky" Acuña (interpretata da Maida Andrenacci): è la migliore amica di Niní. E lei che la incoraggia nel creare Nicolàs. Vicky ha 25 anni, ed è l'opposto di Niní in tutto: è spericolata, divertente, egocentrica. Indossa sempre minigonne e tacchi alti ed è sempre elegante. Canta spesso e le piacerebbe lavorare in TV. È innamorata di Sebastian. Dall'episodio 23 lavora come guida turistica all'ambasciata.
  • Guadalupe "Lupe" Del Cerro (interpretata da Marta Paccamici): è la cuoca dell'ambasciata. Iniziò a lavorare all’ambasciata quando era molto giovane e gestisce il suo lavoro con molta responsabilità. Le ricette classiche non erano abbastanza per lei, così ha migliorato il suo servizio come una vera professionista, violando molte volte le rigidissime regole alimentari in vigore all’ambasciata. Ha imparato molte ricette culinarie da tutto il mondo. È in grado di preparare squisiti piatti orientali, tra cui un gulash delizioso. Non sopporta il disordine in cucina. Col passare del tempo si innamora di un fruttivendolo.
  • Adelfa Amendola (interpretata da Adriana Ferrer) È una pettegola dell' ambasciata e lavora li'. Gira sempre con un fischietto che usa quando scopre una cosa che non deve essere fatta.
  • Chiquito "Chiqui" Kehajan (interpretato da Raymund Buchannan): è la guardia dell'ambasciata, non parla mai: Per questo motivo non si capisce mai se comprenda ciò che gli si dice. In realtà parla solo inglese. Scoprirà, in qualche puntata prima della fine della serie, che Nicolas in realtà è Niní, e ne resterà molto scioccato tanto da andare a dire in tutta l'ambasciata la frase Oh my God lasciando a bocca aperta tutto il personale per averlo sentito parlare per la prima volta.

I ragazzi del ritrovo[modifica | modifica sorgente]

  • Sofia Anzoateguí (interpretata da Paula Sartor): è la ragazza di Juan, ma sembra innamorata di Martin, odia Lola ed è la sorella di Zoe. Sofia ha 17 anni ed è la figlia di un diplomatico, un uomo con molti soldi, capace di condurre loschi affari, se questi sono proficui. Sofia è impulsiva e vanitosa. È bellissima e sa di esserlo e fa uso di questo privilegio nel modo che piace a lei, cioè quello della moda. Viaggia in tutto il mondo, ma l’Europa è il posto che ama di più per via della moda, mentre le isole dei Caraibi sono le sue preferite per il mare. È molto intelligente e a scuola se la cava perché riesce a far credere anche agli insegnanti di essere una persona che sa tutto. È presuntuosa, arrogante e per nulla timida. È capace di fare tutto ciò che serve per ottenere ciò che vuole. Nelle puntate di mezzo si fidanza con Martin, ma la cosa dura poco. "Fancy" Francesca Anzotegui (Catia Meloni) la sorella di Sofia ex di Bruno e Martin e fidanzata di Guido (Santiago Talledo) rivale di Carla.
  • Lola Benitez (interpretata da Giselle Bonaffino): ha 17 anni ed è ciecamente innamorata di Martin, ma nega i suoi sentimenti.La sua rivale è Sofia. Lola è bellissima, fantastica ed è molto genitile, infatti è sempre al parco con i suoi amici e balla l’hip hop. Frequenta la scuola pubblica e pensa che i figli dell’ambasciatore non abbiano i piedi per terra, ma ben presto diventerà la migliore amica di Chow e darà ripetizioni di matematica a Martin.Al contrario di Sofia è una ragazza molto sensibile anche se cerca di nascondere i suoi sentimenti che riesce a dire con fatica. Lola è sempre pronta ad aiutare il prossimo e per farla felice basta poco, ma odia che le venga detto cosa fare e non perdona facilmente. Lola è una ragazza molto chiusa e dopo il tradimento di Martin cercherà di dimenticarlo con Abel, ma purtroppo negare i suoi sentimenti non servirà a niente perché sa benissimo di essere innamorata persa di Martin. Inizierà a far parte della banda di Doddy (un percussionista famoso) chiamata "Doddy e gli otto ottavi". Doddy si innamorerà di lei ma lei lo rifiuterà.
  • Juan Esposito (interpretato da Esteban Masturini): ha 18 anni, è il ragazzo di Sofia, il suo rivale è Martin, ed è il fratello di Angelo, Abel è uno dei suoi migliori amici. È sempre al parco e balla l’hip hop. Va alla scuola pubblica e pensa che i figli dell’ambasciatore non abbiano i piedi per terra. È antipatico all'inizio, ma poi sembra essere simpatico soprattutto con Chama Chan, che diventerà il suo fratello del cuore.
  • Zoe Anzoategui (interpretata da Antonia Bengoechea): ha 10 anni ed è la sorella di Sofia, Chama è innamorato di lei. All'inizio odia la piccola Cecilia ma dopo diventano grandi amiche. È prepotente e all'inizio pensa che Chama sia un bambino sciocco, però poi diventeranno fidanzati anche se all'inizio i genitori di Zoe non son d'accordo alla decisione della figlia e di Chama.
  • Abel Lopez (interpretata da Valentin Villafane): ha 19 anni, è uno dei migliori amici di Juan ed è innamorato di Lola. Quando lei lascia Martin, lui coglie l'occasione per avvicinarsi a lei.
  • Tony Muñoz (interpretato da Juan Pablo Urrego): ha 18 anni, è innamorato e corrisposto di Chow, Martin è il suo migliore amico, ma presto lo sarà anche Juan. Vive all'ambasciata, e inizialmente la sua storia con Chow rimane segreta, perché sa bene che Martin non vuole che tra lui e la sorella ci sia qualcosa, ma presto Martin cambierà idea e aiuterà anche il suo amico Tony. Romperà con Chow perché, per uno scambio culturale, si innamorerà di un'altra ragazza che si chiama Andy. Andy è bellissima e attrae Tony e Juan. Si metterà con Tony, ma quando scopre che Chow era ancora la sua ragazza, lo lascia. Sarà odiata da Chow e Martin.
  • Jotace Fuentes (interpretato da Agustin Franzoni): ha 17 anni, è amico di Martin, degli altri ragazzi del ritrovo e di Niní.All'inizio non sopporta Juan ma in seguito diventeranno amici.Sa ballare molto bene l'hip-hop Guido Fuentes (Santiago talledo) fratello di jotace fidanzato di Francesca ex di carla. guido ama francesca dalla prima volta che l'ha vista

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Thaís (interpretata da Natalia Jascalevich): è la sorella di sangue di Chama. Si scopre grazie a una lettera inviata da Victor. Cecilia all'inizio è gelosa di lei ma poi diventeranno grandi amiche. Alla fine si fidanza con Juan e verrà anche lei adottata dall'ambasciatore.
  • Damián è stato il fidanzato di Niní in quinta elementare. Scopre che Niní e Nicolas sono la stessa persona, a causa di alcuni indizi scappati da i dipendenti.
  • Andy: È la ragazza venuta per lo scambio culturale con Chow, si innamora di Martín e Tony, mettendosi in competizione con Lola, Sofia e Chow.
  • Axel: Ex fidanzato di Lola. Renderà la vita di Martin difficile facendogli degli scherzi. Dopo il furto dell'auto sparisce dalla scena venendo solo citato a volte da Martin o dal giudice.
  • Eva Castillo (interpretata da Agustina Posse): Lei fu l'infermiera che asistette Celina quando partorì. Eva trova una vecchia foto di Tomás e ricorda che quella fu la persona che adottò la figlia di Celina. Ricatta Celina perché non si sappia che ha abbandonato Cecilia. Viene citata un'ultima volta grazie a un video durante il processo tra Celina e Tomás, per farla come prova a favore di Tomás anche se non servirà a molto.
  • Fernanda: È l'ex-moglie di Tomás. Con lui decise di adottare figli da diverse parti del mondo. Dopo che Fernanda accetterà una proposta di lavoro, si allontanerà dai figli e dallo sposo, con cui divorzierà.
  • George McGruster (interpretato da Mario Moscoso): Un mafioso gioielliere francese che inganna Niní/Nico comprando per molti pochi soldi i gioielli dell'ambasciata. Si muove con due bulli. È sinistro e pericoloso.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione