Perry Freshwater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perry Freshwater
Perry Freshwater.JPG
Dati biografici
Nome Perry Thomas Freshwater
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 180 cm
Peso 109 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Ritirato 2012
Carriera
Attività di club¹
1997-2003 Leicester Leicester 70 (5)
2003-2012 Perpignano Perpignano 175 (15)
Attività da giocatore internazionale
2005-2007 Inghilterra Inghilterra 10 (0)
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 10 dicembre 2013

Perry Thomas Freshwater (Wellington, 27 luglio 1973) è un ex rugbista a 15 neozelandese, nazionale inglese, già pilone di Leicester e Perpignano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Freshwater iniziò prestissimo la pratica rugbistica, a cinque anni; da studente fu selezionato per la Nazionale studentesca neozelandese che disputò un match contro i pari categoria gallesi a Christchurch nel 1990. Disputò alcuni incontri, in seguito, anche nelle Nazionali neozelandesi U-19 e U-21 prima di trasferirsi in Inghilterra per un anno nel Leicester.

Il suo esordio nella Lega inglese avvenne nel 1995; pilone destro, la presenza nel ruolo dell’internazionale inglese Graham Rowntree non gli permise mai di affermarsi compiutamente a Leicester, e nel 2003 si trasferì in Francia al Perpignano, club dalla forte identità catalana, con il quale si è laureato campione di Francia al termine del campionato 2008/09.

Nel frattempo, grazie al passaporto britannico di suo padre (nativo dei dintorni di Londra) e al diritto di cittadinanza del Regno Unito acquisito grazie alla residenza pluriennale, Freshwater divenne idoneo alla chiamata della federazione inglese: nel 2003 fu chiamato dall’Inghilterra “A” e designato vice-capitano nella partita contro il Canada alla Churchill Cup. L’anno successivo, nella stessa occasione, disputò l’incontro da capitano.

Nel novembre 2005 esordì nella selezione maggiore, in un test match contro Samoa, e fece parte della squadra inglese al Sei Nazioni 2006. Il C.T. inglese Brian Ashton lo incluse anche nella rosa ufficiale alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, nel corso della quale disputò due incontri, tutti nella prima fase a gironi, il primo contro il Sudafrica, il secondo contro Tonga (a tutt’oggi il più recente match internazionale del giocatore).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]