Shaun Perry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shaun Perry
Shaun Perry.JPG
Perry ai bordi di una mischia di un incontro dell'Inghilterra
Dati biografici
Nome Shaun Andrew Perry
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 178 cm
Peso 89 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Mediano di mischia
Squadra Brive Brive
Carriera
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
2005-09 Bristol Bristol 57 10 0 0 0
2009-11 Brive Brive 40 2 0 0 0
2011- Worcester Worcester 9 1 0 0 0
Giocatore internazionale
2006- Inghilterra Inghilterra 14 2 0 0 0
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007
Statistiche aggiornate al 28 dicembre 2011

Shaun Andrew Perry (Wolverhampton, 4 maggio 1978) è un rugbista a 15 britannico, nazionale inglese, che nel ruolo di mediano di mischia milita nel Worcester.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Shaun Perry iniziò a giocare a rugby a 7 anni nella sezione giovanile del Kingswinford (Midland Occidentali) e ivi compì tutta la trafila prima di arrivare a debuttare nella seconda squadra a 17 anni. Un anno più tardi giunse anche l’esordio in prima squadra, dove Perry militò per sette stagioni prima di trasferirsi nel 2003 al Coventry, in seconda divisione. Ancora dilettante, Perry alternava l’attività sportiva al suo lavoro di fabbro e saldatore.

A Coventry, nel marzo 2005, ebbe la ventura di realizzare una meta a quello che divenne poi il suo futuro primo club professionistico, il Bristol, nel corso di una partita nella quale quest’ultimo rischiò di complicare il suo cammino verso la promozione in Premiership[1]. Alla fine della stagione 2004/05 giunse il trasferimento a Bristol e, dopo solo sei mesi e 11 gare, arrivò la convocazione nell’Inghilterra “A” che affrontava il Sei Nazioni di categoria[1].

Un infortunio al polso occorsogli a fine stagione, tuttavia, gli impedì di essere convocato per i test match estivi della Cook Cup contro l’Australia, ma ad agosto 2006 fu aggregato alla squadra, e fu selezionato tra coloro che presero parte ai test autunnali. L’esordio avvenne contro la Nuova Zelanda il 5 novembre; nonostante la sconfitta inglese per 20-41 il debutto di Perry fu caratterizzato da una meta.

Inserito anche nella squadra per il Sei Nazioni 2007, disputò 3 incontri nel torneo da subentrato, e poi fu impiegato nei test di preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia. Partito titolare fin dalla prima gara della Coppa del Mondo contro gli Stati Uniti, fu coinvolto nella generale prestazione negativa della sua squadra nel corso della pesante sconfitta per 0-36 subìta dal Sudafrica e da quel momento il C.T. Brian Ashton non se ne servì più per tutto il torneo.

A dicembre 2007, durante un match contro gli Harlequins, una frattura della cartilagine provocata da una scarpata accidentale di un avversario sul suo pomo d'Adamo costrinse Perry a sottoporsi a un intervento chirurgico che, oltre a tenerlo inattivo per diverse settimane, gli fece perdere la possibilità di essere convocato per il Sei Nazioni 2008[2]; dal 2007, quindi, Perry non ebbe più di fatto attività internazionale; a maggio 2009, inoltre, Perry siglò un contratto con il club francese del Brive, nel Top 14[3] a partire dalla stagione 2009-10; terminati i due anni di contratto Perry è tornato in Inghilterra al Worcester[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Martin Bennett, Bristol Rugby: Bristol’s Shaun Perry named in England “A” squad in BristolRugby.co.uk, 18 gennaio 2006. URL consultato l'8-4-2008.
  2. ^ (EN) England worry over injured Perry in BBC Sport, 19 dicembre 2007. URL consultato l'8-4-2008.
  3. ^ Perry makes Brive move in SKY Sports, 19 maggio 2009. URL consultato il 2-3-2010.
  4. ^ (EN) Worcester agree to sign former England scrum-half Shaun Perry in The Guardian, 17 febbraio 2011. URL consultato il 28-12-2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]